Troppo lavoro, voglio un clone




No, cioé, sì perché, quindi.Il punto è che sto iniziando dare segni di squilibrio.
Allora, in un giorno ho ricevuto 3 offerte di lavoro e una l'ho appena accettata. La cosa che mi spiace di più è che dovrò garantire la mia presenza fisica fissa in un posto dove non potrò aggiornare il mio blog scrauso :(
Quindi mi rivolgo e chiedo aiuto alla "nerdosfera", quale lavoro dovrei scegliere?

- A. MultinazionaleAmericana

pro: fa curriculum, è un'azienda che è conosciuta anche fuori dal tuo quartiere. Tecnologia moderatamente interessante(++)
contro: 1h in macchina -60€ di benza/mese, paga da pezzente e normale dopo 3 mesi
EDIT: WIN, per ora.

- B. WebAgency locale

pro: Tecnologia moderatamente interessante(+++), 10 min in bici
contro: essendo l'azienda piccola potrebbe capitare di fare di tutto
EDIT: gente simpatica, ma sono precari che subappaltano lavoro a precari

- C. Subappalto da Azienda

pro: Tecnologia moderatamente interessante(++++) e che conosco, potenziale lavoro da casa, paga adeguata
contro: è un subappalto di subappalto, probabilmente in nero.
EDIT: diciamo che la paga non era un granché anche se si sarebbe potuto lavorare abbastanza da casa

Votate, votate, votate con il televoto! Alle prime 100 chiavate da rete fessa un simpatico omaggio. :D



Un consiglio spassionato:

Un consiglio spassionato: lascia perdere la multinazionale americana del sarcazzo. In quei posti lì sei solo un numero, e vieni considerato come un insignificante omuncolo che insieme a tanti altri suoi cloni deve lavorare come un pazzo con orari assurdi ad una paga al limite del legale. Inoltre, in quei posti lì c'è di solito un'impostazione molto rigida che rende difficile vivere rilassati ed in armonia con i colleghi nell'ambiente di lavoro.
Segui le tue passioni e ciò che ti piace, in ufficio uno ci deve andare con la voglia e con il sorriso, non con lo scazzo o con la rabbia di dover entrare in un luogo ostile (anche se "fa curriculum").

webagency se la paga è

webagency se la paga è buona... altimenti multinazionale