Internazionale



Paese che vai problemi che trovi

|

Alcune situazioni sembra che possano accadere solo nei telefilm, invece, dopo un recente viaggio nel Nord Europa mi sono dovuto ricredere.

Alcool a 21 anni e pulizia delle strade

In molti paesi anglosassoni (Inghilterra, irlanda,..) solo a 21 anni si può provare l'ebbrezza dell'alcool, peccato che in strada molti giovani girino con lattine o liquori avvolti in sacchetti del pane o calzini.
Questo "proibizionismo" unito ai supermarket aperti fino alle 10 di sera ha creato una miscela esplosiva o meglio una pisciata inarrestabile.
In giro per strada si vedono un mucchio di giovani barcollanti che non riescono a trattenersi e non vedono l'ora di girare l'angolo per favorire la diuresi. Ci sono stradine perpendicolari alle strade dello shopping che sono dei veri e propri pisciatoi pubblici e non c'é videocamera CCTV o multa da 3000€ che riesca a trattenerli.

Tipe alcooliche

L'abuso di alcool non è solo una cosa maschile, ma è anche femminile infatti non è raro imbattersi in gruppi di ragazze ululanti che perdono ogni inibizione.
Personalmente ho visto 2 tipe scozzesi che giravano con un bicchierino e andavano a scroccare qualsiasi tipo di alcool da chiunque.
"Hi, where are u from?"
"italy"
"oooh italy, kiss"
La tipa beve dell'alcool del mio amico e lo bacia in bocca senza troppi preliminari. Potrebbe sembrare il paradiso degli uomini, ma la tipa era una cozza e scambiare la saliva con una persona che non conosci neanche il nome non mi sembra il massimo dell'igiene.

Un'altra ragazza americana (maggiorenne) è riuscita a slinguare con un italiano pur non riuscendo a comunicare con una lingua comune, ma solo intuendo e gesticolando per capirsi a vicenda.

Dopo questo viaggio mi sento così puritano e bigotto, perché è stato molto più spinto di quanto avrei immaginato. Chissà che tra qualche hanno ci si annusi il cvlo come i cani per rimorchiare una ragazza.
Urge una via di mezzo tra il mondo latino e quello nordeuropeo.

Cameron il mio nuovo eroe

|

Per Cameron è il momento di lasciare da parte la «tolleranza passiva» del Regno Unito con un «liberalismo attivo, muscolare», per trasmettere il messaggio che la vita in Gran Bretagna ruota intorno a certi valori chiave come la libertà di parola, l'uguaglianza dei diritti e il primato della legge. «Una società passivamente tollerante rimane neutrale tra valori differenti. Un paese davvero liberale fa molto di più. Esso crede in certi valori e li promuove attivamente» (fonte Ansa)


Ministro giapponese ubriaco al G8

| |



Il Ministro Giapponese dell'Economia non avrà fatto una bella figura, ma sicuramente è una bella pubblicità per il vino del Bel Paese.


Tux for President

| |

You can support Linux F/OSS and Obama a the same time.

Go Linux lobby ! :)


La Mozzarella di bufala è stata bloccata in Corea e Giappone

| | |

Proporrei di bloccare la vendita di Tv lcd Samsung e Playstation 3, dopotutto anche noi abbiamo delle buone scuse.. i coreani mangiano i cani e i giapponesi le balene.
Che c'é di male se da noi si mangia diossina?


via: Kijio


Syndicate content