postepay



Come pagare su internet

| |

UPDATE: un'altro modo semplice per pagare su internet è attraverso i Bitcoin.


Postepay, il sito non funziona senza dare errori #fail

| | |

Da diversi giorni il sito postepay risulta irrangiungibile, l'usuale pagina di accesso si comporta in modo anomalo. Se vengono inserite username e password corretti, si viene rediretti (redirect) sempre sulla stessa pagina, se invece si mettono delle credenziali volutamente errate compare (giustamente) il messaggio d'errore:

Attenzione!

La combinazione Nome Utente - Password non è corretta!

Prove fatte con diversi browser: Internet Explorer, Firefox, Chrome, si comportano tutti allo stesso modo quindi questo grave disservizio potrebbe essere causato alla nuova migrazione di sicurezza postepay. Ma sul sito ufficiale non compare nessuna nota su questa interruzione di servizio, ci sono solo generiche note come le seguenti:

Un sistema innovativo che ti permette di eseguire con maggior sicurezza le operazioni dispositive di ricarica Postepay, ricarica telefonica e pagamento bollettini effettuate con la carta Postepay sui siti di Poste Italiane (www.poste.it, www.postepay.it, www.bancopostaclick.it).

 Dal 1° febbraio 2012 è obbligatorio il nuovo sistema Sicurezza web Postepay. Se non l’hai ancora fatto attiva subito il nuovo sistema “Sicurezza web”per poter effettuare operazioni dispositive sui siti di Poste Italiane.

NON ASPETTARE

Attiva il nuovo sistema in poche, semplici mosse:

• rilascia in qualsiasi Ufficio Postale un tuo numero di telefono cellulare per associarlo alla tua Carta Postepay;

• successivamente, abilita la tua carta al nuovo sistema sui siti di Poste Italiane, accedendo alla sezione "Sicurezza web" nel menù dedicato ai servizi online Postepay.

Per i titolari di più carte Postepay, il rilascio e l'abilitazione vanno effettuati per ciascuna carta posseduta.

Il nuovo sistema è più sicuro in quanto per l'autorizzazione delle operazioni dispositive prevede l'utilizzo di due strumenti:

  • la tua carta Postepay;
  • il tuo telefono cellulare sul quale verrà inviata una password dispositiva "usa e getta" denominata OTP (One Time Password), appositamente generata per ogni operazione di pagamento. Inserendola nell'apposita casella visualizzata a video il pagamento sarà eseguito in tutta sicurezza.

Aggiornamento: In realtà quando il sito non da risposta e si viene rediretti nuovamente sulla pagina principale significa: il nome utente è corretto, ma la password no. Viste le modifiche recenti sul sito delle poste vi consiglio di accedere dal sito poste.it e non da altri dottodomini.


Postepay, o il cellulare o non ti do i soldi

|

La famosissima e ultrapopolare carta di credito visa electron richiede un numero di cellulare come dato obbligatorio per poter essere usata. Se in passato non l'avevate fornito, noterete che dopo l'accesso al sito di Postepay un messaggio vi inviterà a recarvi al più presto in un ufficio postale per fornire il vostro numero.

Il tutto viene spacciato per la "vostra sicurezza", ma se vi informate meglio questa informazione non vi abiliterà a ricevere via sms una notifica di pagamento effettuato, quindi in realtà la sicurezza é solo la loro per avere un cellulare in più al quale mandare sms pubblicitari o tener traccia dell'associazione telefono - carta di credito associate.

Se non volete trovare brutte sorprese per gli acquisti di Natale correte alla posta a fare questa attivazione integrativa!


Postepay Scaduta: Il rinnovo delirante

| | |

La storia della Postepay è proseguita e la continuazione non è proprio scontata.

Sono andato alla Posta, affermando che la nuova carta non era ancora arrivata e mi hanno risposto che loro non avevano alcuna procedura alternativa.

L'impiegata avrebbe potuto farmi una nuova Postepay, ma in nessun modo avrei avuto i miei soldi indietro.

Torno a casa incazzato nero e richiamo il call center 800.003322, mi dicono di aspettare fino a fine settimana ed eventualmente di riandare alla posta e richiedere L'Estinzione senza addebito.
Nel caso l'impiegata non sia in grado a fare la procedura, gli dovrei dire di chiamare il numero verde per farsi guidare. (increddibleee!!)

Per fortuna la carta mi arriva (finalmente!), chiamo il numero verde digito un po' di numeri e immediatamente viene attivata al posto della vecchia.

Conclusione

Tutto è bene quel che finisce.. UN CA77O!!!! Se mi fossi trovato all'estero sarei MORTO!!!!!
Dalla fine di dicembre che mi doveva arrivare la nuova carta, è arrivata con più di 20 giorni di ritardo.

E qui mi fermo, perché STARE 20 GIORNI senza poter disporre dei PROPRI soldi è una cosa VERGOGNOSA, ma ahimè mi è accaduto anche questo.

Tra attivazioni fradolente, servizi inaffidabili, adsl gratis(*) 3 mesi e a 20mbit(**) mi chiedo come si possa affermare che in Italia c'è uno stato di diritto. Le grandi aziende continuano allegramente a fare e pubblicizzare il cazz0 che gli pare, ma tutto va bene.

(*) 3 mesi gratis e gli altri ti inculiamo, visto che sei obbligato a tenerla un anno.
(**) Velocità massima, raggiungibile in condizioni atmosferiche sconosciute con server di pura fantasia.


Postepay Scaduta: Quei furbacchiotti delle Poste

| |

Sembra che i disservizi non finiscano mai. Il 31/12 mi scadeva la carta di credito ricaricabile PostePay. Così all'inizio di dicembre ho chiamato il numero verde 800 .. per informarmi sulla procedura per rinnovarla.  

Il call center

Mi dicono che mi arriverà per posta la nuova carta e in un secondo momento il codice. Poi richiamando il numero sarà possibile riabilitare la carta comodamente per telefono.

La realtà

Il 20 dicembre arriva il codice pin per posta e tuttora non è ancora arrivata la carta!!
Chiamo di nuovo il numero verde e mi dicono di non preoccuparmi. La carta probabilmente non mi arriverà, però posso andare alla Posta (farmi la coda) (pagare 5€) e riavrò la mia carta di credito con i soldi della vecchia carta + 5€


Conclusione

Ho tanta paura che questa farsa serva solo a farmi versare 5 € che altrimenti non avrei versato.

PS: Nutro molta fiducia nelle Poste, un giorno sì e l'altro no ricevo la posta dei miei vicini: opuscoli, estratti conti bancari,.. non vorrei che i postini abbiano imbucato altrove la mia carta non attivata oppure l'abbiano usata per fiches per poker o scopa.


Syndicate content