Internazionale



Vicende di un espatriato (seconda puntata)

|


Sembra la replica della scorsa sera, dopo una giornata intensa e i piedi a pezzi eccoci di nuovo qui a sistemare un po' i siti e a bloggare. Le americane col cestello di birra hanno appena finito e io ho appena iniziato a sorseggiare le mie birre frutto di uno scatto repentino a  meno 5minuti che l' happy hour finisse. Con oggi siamo a 3, ma il problema non non sono le birre piccole bensì i fritti.


Pranzo a base di carrubbe e calamari fritti

L'alimentazione di oggi è stata particolare, inizio a fare colazione con caffelatte e pane con margarina e marmellata, poi a metà mattina continuo con uno spuntino a base di finocchi e carote crude, poi arriva l'ora di pranzo.
Girovagando mi ero promesso di mangiare decentemente, ma nella zona universitaria ci sono tutti cibi tipo fast food, oppure insalate con tutto dentro, stile "oggi svuotiamo il frigo". Così ho deciso di proseguire e saltare temporaneamente il pasto.
Cercavo qualcosa a base di pesce, ma se non sei dalle parte del porto (caro e turistico) non è così immediato trovare del pesce buono ed economico. Andando in parco anche questo molto bello e tenuto bene, ho trovato una pianta con dei frutti famigliari a terra. Carrubbi! Così mi sono messo a muovere i rami giusti per prendere i frutti migliori e questo è stato il mio pasto/antipasto. Le carrubbe erano veramente buone e sazianti, poi il gusto cioccolatoso era ancora più accentuato visto che si erano seccate naturalmente sulla pianta.
Verso le 15, mi viene un'altro languorino e non era per nulla voglia di un Kinder Bueno, trovo un posticino grazioso con diversi piatti, ho provato a dirle che volevo un fritto misto di pesce, ma qui pare non andare, perchè mi ha risposto "sushi?" devi prendere qualcosa di monotematico. Quindi ho preso frittura di calamari 7,35€.
Davvero ottimi, poca pastella, ma soprattutto non erano congelati o surgelati, quindi il gusto e la consistenza erano davvero super. Poi ho fatto merensa con delle sfogliatine napoletane del Carrefour 1€ ma sia l'impasto che la crema lasciano desiderare.
Avrei voluto qualche dolce più tipico, ma a parte del torrone glassato tutti gli altri dolci sono panettoni italiani più o meno tarocchi.

Quartiere universitario

In questa città, c'é un quartiere universitario che è una vera e propria città! C'é il politecnico, architettura, informatica, economia,.. sono tutti edifici nuovi e credo sia una bella comodità avere tutti i corsi in un solo posto invece che strutture duplicate e frammentate in giro.
Ho girato un po' dentro e mi è sembrato tutto a posto, mi ha colpito che c'era un totem pubblicitario che invitava le ragazze a donare gli ovuli e un altro dedicato a Windows Phone 7 sul nuovo Nokia, chissà se c'era qualche legame. Comunque c'era anche un laboratorio con Linux Suse.

Rispetto delle regole, bus e smartphone esaurito

Credo che la bellezza di questa città sia anche dovuto al rispetto delle regole. Dopo un bel po' di zonzo, ho visto un autobus e l'ho preso al volo pensando riposarmi un po'.
Dopotutto ho un po' di corse che non so mai se le utilizzerò tutte.

Prendendo il bus al volo sono entrato dalla porta centrale invece che quella davanti al guidatore. Non l'avessi mai fatto!
Il guidatore non aveva nessuna intenzione di ripartire, nel frattempo trovo il biglietto e chiarisco tutto.
Mi avvicino e gli dico in italiano, dove posso bollare il biglietto e lo faccio vedere. Mi risponde che devo scendere ed rientrare dalla porta principale.
Senza fiatare scendo e vado davanti la porta principale, ma a questo punto lui invece di aprire riparte.
Rimango, un po' male, alla fine ha visto che ero straniero, ma in invece di arrabbiarmi incivilmente, ho giusto quei 3 secondi per preparare uno scracio mitico a base di sputo e residui di sfogliatina napoletana tarocca che va precisamente a piazzarsi in mezzo ai vetri posteriori. Si sa gli italiani sono generosi e ti lasciano sempre qualcosa :D
Comunque la delusione maggiore non l'ho avuta da questo autista str..nz ma dalla batteria del mio smartphone che mi ha lasciato inesorabilmente e visto che non è solo un cellulare, ma un'agenza, macchina fotografica, non che cartina irrinunciabile con GPS della città, ho deciso di andare in modalità di emergenza e ho acceso i neuroni per combinare le stazioni metro per tornare alla mia "stazione casa". Dopo tutto erano già le 17 e iniziava a fare freddo oltre al solito vento.

Piscina, sauna e bagno turco in 45minuti

Trasformando sfiga in opportunità, sono tornato in ostello e mi sono dato alla palestra, o meglio piscina, idromassaggio, bagno turco, sauna e doccia. Dopotutto avevo i piedi a pezzi e non sarei riuscito occupare il tempo in modo più utile senza dover appoggiare i piedi per terra, inoltre c'é un'altro win point, cioé che non avendo un phon ero costretto a sfruttare quello della palestra prima o poi, se volevo farmi una doccia "capelli compresi".

Concludo che sono sempre più soddisfatto di aver fatto questo viaggio da solo, perché ho un'organizzazione dei tempi troppo ottimizzata/particolare che difficilmente si sarebbe potuta adattare un itinerario alternativo se ci fosse stata anche un'altra persona.

sa sa prova blogging da espatriato

|


Dopo aver maturato la convinzione che il mio lavoro si possa svolgere in qualsiasi parte del mondo interconnesso, mi sono deciso di passare dalla teoria alla pratica.



Mi trovo in una bellissima città che sembra italiana per la fisionomia e la lingua e invece non lo è. Sono alloggiato in un ostello di fascia alta con piscina, sauna da 7€ a notte e dopo aver trascorso 24h girovagando per questa città già intuisco come mai molti italiani hanno deciso di trasferirsi qui e anche Flavio Briatore ritiene che l'Italia sia un bel paese, ma per fare la vacanze

Per ora posso dire:
  • simile alll'Italia nella cultura, clima e stile di vita
  • ci sono tanti servizi e opportunità per i giovani
  • in generale vivere costa meno

Bene, finita l'introduzione passo a qualche vicenda curiosa o almeno ci provo, volevo una birra media ma con 1,50€ mi hanno dato 2 birre piccole San Miguel perché sono in modalità happy hour


Il SEO british che detiene il dominio latviantouristguidecom

Sembra un po' una coincidenza ma in questo ostello multietnico ci sono anche persone over 35 e di qualsiasi nazionalità.
Il personaggio che oggi mi ha colpito è questo uomo british, che dopo 5 tentativi via Skype finalmente è riuscito a parlare con suo interlocutore di questo dominio, non so forse sta provando a venderlo, ma invece di usare uno smartphone o auricolari, parla via Skype direttamente dal suo Macbook Air e tiene la testa in mezzo a tastiera e schermo come se si trattasse di una cornetta.

Il vecchietto che parla italiano e mi offre il testo di 

Ieri sera, invece, sono andato a prendermi delle patate fritte in bar gestito da cinesi (qui ci sono tanti asiatici, sia turisti che lavoratori) e un signore anziano dopo aver apprezzato il mio misto di 3 lingue, si è messo a parlare in un italiano discreto e mi ha offerto un te.
Mi ha raccontato che era venuto nella stessa città da cui provengo per studiare dei progetti di FIAT e devo dire che la trovo davvero una coincidenza stupefacente visto che anch'io lavoro indirettamente per FIAT.
Anche qui la FIAT è sinonimo di "bei tempi", con la differenza che noi siamo caduti ancora più in basso di come lo siano caduti qui.
Questo signore pur apprezzando molto gli italiani e il made in Italy mi ha chiesto di come Berlusconi abbia potuto stare dove e stato per tutto questo tempo nonostante le capacità intellettuali degli italiani e onestamente non saputo dargli una risposta, mi sono limitato a dire per interesse, per una serie di concause tra le quali la mancanza di alternative.

Per adesso l'unica cosa negativa da segnalare è che sulla linea di metro che ho preso (ce ne sono diverse) per aprire le porte del vagone devi premere tu la maniglia, perché le le porte non si aprono in automatico.
Mi sono davvero dovuto sforzare.

Vi lascio con un po' di foto.

Orti pubblici, oltre all'etichettatura impeccabile degli appezzamenti, ci sono anche le oche e altri animali

Sentieri e corsi a 4 corsie con le macchine che sfrecciano sono nello stesso paesaggio

Oltre ai classici colombi è pieno di pappagallini simili a cocorite

Anche i cespugli hanno una descrizione con tanto di qrcode

Le macerie vengono impacchettate in appositi sacchi

C'é anche un tombino che parla italiano

ci sono tablet a prezzi competitivi

c'é la funivia

sempre orti cittadini

Zingari vs Senegalesi, Torino vs Firenze. Razzismo o disperazione?

| |

In questi giorni sono successi 2 avvenimenti collegati al razzismo. Un incendio a delle baracche rom e un duplice omicidio di senegalesi con suicidio.


Coincidenze, crisi, disperazione? Chissà. Sembra che è arrivato il "periodo combo" di un certo filone, così come accade quando che in una settimana cadono 3 ascensori in 3 città diverse, quello che però mi infastidisce è l'abitudine di fare di tutta l'erba un fascio.
I senegalesi sono un popolo di immigrati che vengono in Italia per lavorare, vendere materiale contraffatto e altri lavori manuali, i rom sono un popolo che non si è mai integrato e se è peccato dire che sono "tutti ladri", non si può negare che sono gli unici ad elemosinare con bambini, anche piccolissimi, e che trascorrono il tempo a chiedere l'elemosina anche con insistenza.

Se poi la politica e le autorità fanno finta di non vedere, perché magari la loro auto blu ha i vetri troppo oscurati, è facile dare del razzista all'uomo della strada quando per anni non si è fatto nulla contro microcriminalità e parcheggiatori abusivi.
Ma si sa, in Italia quando scappa il morto sono tutti più propensi a dispensare consigli proposte e soluzioni, salvo poi dimenticarsene il mese dopo. 

Forze dell'ordine in tenuta Offerta Speciale


Non so se si tratti di assenteismo o cosa, ma vedere le forze dell'ordine, in divisa, che fanno la spesa con il carrello in cerca di super-alcoolici per chissà quale festino mi rattrista un pochino.

Tanto per essere precisi si dovrebbe trattare di carabinieri di quartiere, ma nella sostanza non cambia molto. A maggior ragione che negli ultimi tempi di lavoro per strada ce ne abbastanza. Per esempio finte ragazze violentate che istigano la violenza e altri danno a fuoco a un campo rom con le fiaccole.
Certi interventi sarebbe meglio che prima e non dopo, e non c'é sottocosto che tenga


Giochi d'azzardo in TV, su internet e offerte di lavoro USA

| |

Quando sento parlare di "orgoglio italiano", "bene comune" o che la città italiana di Pippolano sta diventando un polo tecnologico di importanza mondiale mi viene il prurito.

Benefit di un'azienda americana tra tante

Siamo un paese del Terzo Mondo con la differenza che loro hanno un potenziale, sono giovani, invece noi siamo vecchi. Ci sono i baby-pensionati, i privilegi delle caste e una parte della popolazione che è garantita, cascasse il mondo, mentre l'altra è sottopagata e disposta a tutto pur di "lavorare" e passare da uno stage a un contratto a progetto.

La meritocrazia non esiste, nel pubblico come nel privato ci sono poltrone occupate da gente fedele anche se incapace e per superare la loro incapacità si utilizzano consulenti che gestiscono "on demand" rami aziendali.

Non esistono aziende grosse o ricerca, è tutto un ribrand di qualcosa fatto da altri e chi fa e progetta concretamente le cose è destinato a essere considerato un ingranaggio, non c'é visibilità, col tuo lavoro dai da mangiare a decine di persone sopra di te che si preoccupano che l'esperienza utente sia buona e non gliene frega una mazza che l'infrastruttura tecnica è progettata acazz.. basta che funzioni. O meglio il progettista software interno esiste, ma arriva ad opera compiuta, doh!

Più Casinò per tutti

In questo ambiente da guerra post nucleare e disastri naturali, cosa accade? Nella tv pubblica, in prime time, prima e dopo il tg della sera c'é sempre la pubblicità dei casinò su internet o aste al ribasso, come se superare la crisi giocare a casinò o gratta e vinci sia la soluzione. Della serie spera di vincere che ti passa, davvero come guarire impiccandosi. Siete dei criminali!!

Non ho nulla contro il gioco d'azzardo e altre cose nocive, maporcatroia state pubblicizzando un qualcosa VM18 alle 20!!! La pubblicità su porno, sigarette è vietata! Anche Google Adsense, che da poco ha legalizzato la pubblicità sui giochi d'azzardo ma ha un minimo di ritegno e la permette solo su siti VM18 ed è una società privata, non uno Stato che in teoria vorrebbe il bene pubblico.

Offerte di lavoro comiche per laureati italiani e lavoro in USA

L'Italia è una repubblica fondata sul lavoro, ma quale lavoro? Lavori ridicoli.

Aziende tecnologiche americane, cercano la qualità e offrono un mucchio di benefit che sono pubblicizzate anche sui loro siti.

  • Nel caso di Shopify, un'azienda 2.0 tra tante, i benefit sono:
  • Macbook pro nuovo
  • Azioni dell'azienda
  • Se vai a delle conferenze ti pagano le spese
  • Maternità
  • Possibilità di lavorare da casa 1 giorno alla settimana
  • Un bonus per il figlio di 3000$ all'anno fino a 5 anni
  • Orario flessibile

Qui invece è già tanto se riesci farti dire che cosa fa di concreto l'azienda al primo colloquio e guai se parli di stipendio, daresti l'impressione di essere un morto di fame e non uno che entra subito nello spirito aziendale.


Syndicate content