Internazionale



ZCash, Monero, ShadowCash, Dash e la ricerca del nuovo Bitcoin anonimo

| | | |

Qualche settimana fa ho parlato di Monero, una criptovaluta non basata su Bitcoin con l’obbiettivo di essere distribuita e anonima, in poche parole: i soldi in contanti digitali. Tra poche ore ZCash una nuova moneta elettronica, questa volta più simile a Bitcoin, cercherà di smuovere tutto e non si scherza.

zcash

Dal punto di vista tecnico e pratico non mi pare ci siano innovazioni così importanti rispetto a Monero, anzi ci sono diversi articoli in inglese che mettono in guardia i vari investitori, soprattutto la fiducia, dal punto di vista speculativo e mediatico è una cosa mai vista prima.

  • Investitori, scienziati, Business angels, impressionanti

  • Articolo su “The Economist”, che allo stato attuale è solo una delle tante altcoin.

  • Integrazione con il light wallet Jaxx.

  • I maggiori exchange Bitcoin/Euro/Dollaro hanno annunciato il supporto fin da subito. Kraken, Poloniex, Bittrex. Quindi sarà possibile acquistarla direttamente con valuta fiat (Euro/USD).

  • Anche se tecnicamente non esiste, come popolarità ha già superato Monero.


I Robot ci rubano il lavoro, ma vogliono tutti fare marketing

| | |

Sono tempi difficili e il bus che si guida da solo che entrerà in funzione a breve in a Sion in Svizzera è l’apripista per l’ultima rivoluzione tecnologica prima del Matrix.

Inizieranno a saltare i posti di lavoro di taxisti, autotrasportatori e poi pian piano tutti gli altri. Non so quanto la gente sia disposta al cambiamento, però di fatto è in atto e se una nuova tecnologia toglie più posti di lavoro di quelli che crea.. chissenefrega, la banca online è comoda per tutti, il problema è la società che deve essere riorganizzata, meno verticistica e più orientata a “chi fa cose” e produce beni e servizi utili alle persone (e non ai passacarte).

I lavori del futuro saranno solo 2:

  • chi progetta e programma le macchine
  • chi le utilizza e gestisce le macchine

No, sinceramente, dopo il robot spazzino, il robot badante, il robot medico, robot agricoltore, i corsi online, .. quale professione rimane da fare agli umani in modo efficiente che giustifichi 8h di lavoro alla settimana per 5 giorni? La sindacalista femminista dei robot ? Ditelo a Susanna Camusso.


Come guadagnare Bitcoin e cosa sono

| |

I Bitcoin sono una moneta digitale che permette di effettuare e ricevere pagamenti, in modo simile a Paypal o a un bonifico bancario, ma in modo decentralizzato.

bitcoin

Immaginate quando date dei soldi in contanti a un’altra persona, in mezzo non c’é nessun intermediario, banca o altra società, così la rete Bitcoin permette di trasfersi del valore senza un unico intermediario che possa limitare lo scambio (es. il blocco dei bancomat della Grecia a 60€/giorno #GrExit o il prelievo forzoso a Cipro).

Bene, se volete sapere come funziona tecnicamente la rete Bitcoin, potete dare uno sguardo a Wikipedia, in questo post ci concentreremo di più sugli aspetti pratici e di cosa si può fare attualmente con i Bitcoin.

Dove si comprano i Bitcoin?

I Bitcoin, come qualsiasi altra valuta estera, si comprano da privati che vogliono vendere Bitcoin o da soggetti più strutturati simili a banche che convertono in automatico il conto in Euro o Bitcoin.

  • LocalBitcoin: questo sito permette di acquistare facilmente bitcoin a Milano, Torino, Napoli, Bologna in cambio di contanti oppure ricariche postepay, bonifico bancario SEPA , carte Superflash o altri sistemi di pagamento.


La Fuga dei Pensionati INPS.it che si trasferiscono all'estero

|

La situazione italiana per pensionati e giovani è difficile, chi ha la possibilità tende ad emigrare, o almeno ci prova.
Se i giovani hanno il problema del lavoro, gli anziani e pensionati devono fare i conti ogni mese con pensioni basse che obbligano inevitabilemente ad adeguarsi e a risparmiare per arrivare fino alla fine del mese e non raggiungere la soglia di povertà, ma c'é una via d'uscita per chi ha lavorato una vita e non vuole passare una vecchiaia da fame: emigrare.

Emigrare non è una scelta facile e soprattutto non è alla portata di tutti, legami sociali in Italia, differenze culturali, pratiche burocratiche, salute, ma la situazione in Italia non può che peggiorare, il costo della vita è sempre più alto e la pensione come uno stipendio decente è sempre più un miraggio, quindi gli incentivi per andarsene si fanno sempre più forti.

L'inerzia della classe politica, la mancanza di visione sul futuro, le rendite di posizione, non accennano a diminuire e per di più c'é la crisi internazionale ed Europea alle porte.

Gli unici garantiti, seppur con poco, sono rimasti i pensionati e quei pochi soldi possono essere usati per tirare a campare in Italia, magari con un prestito dilazionato per pensionati oppure possono servire per vivere in un paese estero "da signori" o almeno dignitosamente, grazie alla rivaluzione mensile della propria rata pensione.


Berlino, impressioni e dove mangiare alla buona

| | |

Non proprio voglia di fare un post come si deve, ci sono già guide scritte e riscritte su musei, monumenti, ecc..
Quindi mi sono segnato un po' di cose particolari ed ecco qui il succo.

Innanzitutto sfatiamo un mito, i tedeschi sanno l'inglese come tutti quei popoli che non guardano i film in lingua originale e con i sottotitoli, inoltre è vero, sottosotto sembra di essere in un grande centro sociale: gente che ti chiede soldi dentro la metro che parla da sola o ti chiede soldi, ragazze in stile lesbo-emo con ciuffo e capelli rasati, ma soprattutto vecchiette con capelli ad minkiam.

Non so se si vede ma questa vecchietta con lo sguardo "vispo" ha i capelli viola.

Ne ho viste altre con i capelli arancioni o fuchsia e mi sono fatto l'idea che siano tutte daltoniche, ce ne sono troppe!
Ci sono molte enie di immigrati, ma onestamente me ne immaginavo di più, turchi, italiani, est europa, greci, asiatici sono i principali e si vede anche abbastanza dai vari chioschi e ristoranti presenti.

Se tutti pagassimo le tasse i politici italiani ruberebbero il doppio

La frase ha un fondo di verità e girando Berlino in lungo e largo viene proprio da chiedersi come c4zz0 è possibile qui la vita costa meno e le persone guadagno di più? In realtà è un po' un cane che si morde la coda, ma davvero con esempi terra-a-terra loro riescono a fare fino in fondo cose che noi tentiamo o non consideriamo proprio.

Raccolta differenziata

In Italia una bottiglietta d'acqua vuota PET vale 0€, sia che la metti nell'indifferenziato, sia che la metti nella plastica.
Non è un sistema meritocratico.
In Germania, Lidl, Real e tutte le catene di alimentari hanno un raccoglitore automatico di bottiglie di plastica e vetro che per la stessa bottiglietta di da 0,25€ in buono spesa.
Lo sforzo maggiore per la differenziazione viene ricompensato. In Italia la stessa tecnica l'ho vista 10 anni fa, non è mai decollatata, tecnologie inadeguate e progetti isolati, mai progetti sistematici.

Trasporti pubblici

In tutta Europa probabilmente i guidatori di bus controllano (o fanno finta) il biglietto e lo vendono a chi non ce l'ha(il resto viene dato da una macchina automatica).
In Italia, salvo su tratte strategiche piene di controllori, il guidatore guida e basta.
Non a caso qui c'é una ragnatela impressionante di trasporti pubblici: U (metropolitana), S (treni cittadini dove puoi portare la bici), tram (Berlino Est) e bus.

Mangiare e bere

Sulle guide turistiche viene consigliato come piatto tipico il currywurst, personamente l'ho provato insieme al bochwurst (quello bianco fritto) e non ho sentito più di tanto la differenza. Quello che vi consiglio io è: Kasseler, dovrebbe essere tipo porchetta marinata con aromi. Spacca di bbrutto!!!
Un panino tipo rosetta con kasseler alta un pollice costa 1,50€ !! Mangiato da Heisse Thekhe.

Trend, Mode e bizzarie.

  • Le cuffie non aucolari (quelle grosse paraorecchie), vanno molto di moda qui, addirittura da Saturn ci sono tipo 30 modelli che sono disposizione da provare.
  • I semafori per i pedoni durano poco e non segnalano il giallo, quindi all'improvviso ti trovi in mezzo alla strada col rosso.
  • Le piste ciclabili sono ovunque e sono molto utilizzate. Addirittura qualche papà attacca un carrettino per poter portare 2 bambini insieme.
  • I netbook più econonici sono a 279€, strano in Italia se ne trovano intorno ai 200€.
  • Fontane potabili e bagni pubblici gratuiti non esistono, infatti la gente gira con una bottiglietta di qualcosa sempre dietro.
  • I bagni nei centri commerciali sono quasi sempre a pagamento, per fortuna c'é il Mc Donald
  • L'uscita senza acquisti non esiste
  • Bomboloni o Krapfen non esisteno, al massimo ci sono Brezel e altre schifezze tutta glassa

Per ora è tutto, statemi bene


Syndicate content