rai



Giochino: Trova le differenze. prove tecniche di regime

| | |


Sa sa, prova prova.

Perché il TG1 storpia sempre le notizie?

| |

Le notizie sono semplici, asettiche, basta darle e poi le persone le interpretano come il loro cervello gli dice.
Al Tg1 le cose diventano sempre più pettinate, edulcorate e "politically correct"; ieri sera la notizia di un ragazzo malmenato per fini razziali ha dell'incredibile.

Nero di cacca

Nell'apertura si dice: "vittima un ragazzo etiope, lo insultano dicendogli "sporco nero"..", poi sentendo il servizio si scopre che il ragazzo è italiano di origine etiope e lui stesso dice che l'insulto era: "negro di merda".

Tra "etiope" e "italiano di origine etiope", c'è una nazionalità di differenza, idem per la volgarità. A sto punto dite volgarità ed evitate di tradurre "sporco" == "merda".

Sicuramente sono cazzate rispetto la NON informazione che fa questo tiggì, però questo pressapochismo mi fa davvero girare i "colli oni".

Cecoslovacchia e i non vedenti

Dal 1993 questo stato non esiste più, perché nelle notizie continuano a esserci i primiministricecoslovacchi?
Perché dare del "ceco" a un ministro può essere un'offesa? "ceco" è diverso da "cieco" (non vedente) e dal contesto si capisce benissimo. usate questo aggettivo plz!

I diversamente giornalisti

Dire handicappato o andicappato o disabile è diventato razzista, ma handicap in inglese significa solamente "penalizzato", difficile definire uno senza una gamba diversamente. Se poi questa persona ha un gran cervello non dovrebbe essere la sua condizione fisica a definirlo in altri contesti.

Nello stesso contesto "di colore" è un insulto, mentre dire che uno è nero o bianco, no. Sono entrambi colori.

Ragazza stuprata

Chissà per quale motivo tra i titoli e servizi i bambini o le ragazze vittime hanno sempre in meno un'anno (o più). Mettetevi d'accordo sull'età una volta per tutte.

Auguri a tutte le donne, oggi potete andare in molti musei senza pagare, se non è discriminazione sessuale questa..


Stasera Mi Manda Rai tre parla dell' INPDAP

| |

Gentili pensionati Inpdap,
capisco che la suddetta organizzazione pensionistica ha un sito fatto da cani, ma dovete capire che questo blog non fa parte di tale organizzazione, quindi non aspettattatevi supporto in merito perché non sono l' assistenza e non mi fornite i vostri dati personali!

L'accesso al sito INPDAP

Nonostante il continuo rinnovamento del sito, non c'è ancora un chiaro percorso di accessibilità, per poter vedere la propria rata pensione bisogna fare ben 3 click! Se avete già CODICE FISCALE e PIN potete accedere facimente cliccando qui.

Se volete dei chiarimenti ulteriori dovete contattare via email la sede inpdap sul territorio di vostra competenza. clicca qui

Mi Manda Rai 3 e l'INPDAP

Stasera alle 21.10 il celebre programma condotto da Andrea Vianello tratterà le rate della pensione dimezzate quindi approfittatene per chiarire tutti i vostri dubbi.


Rai.tv servizio pubblico per modo di dire

|

Per qualche stramba ragione se usi Linux, i video di rai.tv li devi vedere così:

1. vai su rai.tv (esempio)
2. copi l'URL della pagina del video (http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,Spettacolo%5E8%5E18185,00.html)
3. vai qui e la incolli
4. clicchi su invia e dovresti vedere un link del tipo mms://rntlivewm.rai.it/raidue/ottavonano/OttavoNanoSpeciale2.wmv
5. ci clicchi sopra e, con il codec WMV installato, dovresti essere in grado di vederlo tramite Totem o Mplayer

Oppure aspetti che qualcuno metta il video della RAI su Youtube o Google Video.


I consigli della guardia di finanza sull'internet sicuro

| | |

Oggi al tg uno economia hanno intervistato un maresciallo della Guardia di finanza e gli hanno chiesto come fare per avere un internet più sicuro; il contesto era quello dell' home banking .

Risposta del maresciallo:

1. Tenere sempre aggiornato l'antivirus: costerà un po' ma di sicuro sono soldi ben spesi.
2. Spegnere il computer quando non lo si utilizza.

Considerazioni personali

Il punto 1 è molto incompleto, perché oltre l'antivirus ci sono anche browser, sistema operativo, firewall,.. Inoltre perché bisogna proprio spendere qualcosa? Ci sono anche antivirus gratuiti.

Il punto 2 è ridicolo com'é possibile che passino certe cazzate al tiggì? Avrei potuto ancora capire scollegarsi da internet, ma spegnere il pc è come dire di non utilizzare la macchina per limitare gli incidenti in auto.

Peccato che come alternative si sia dimenticato, per esempio:
Passare a Firefox, invece che Internet Explorer.
Installare e configurare un firewall.
Passare a Ubuntu/Linux

Mi sembra abbia anche detto che tenere spenta la tv aumenta la velocità di scaricamento.. un buon motivo per terla spenta il più a lungo possibile :)


Syndicate content