call center



Nuovo Lavoro Web gratuito in Comune, Call Center e il Registro delle Opposizioni

| |

Leggo appena adesso su Facebook: "Stage gratuito presso la redazione web Torinogiovani", penso: ci saranno almeno i buoni pasto, invece controllo e in effetti è proprio uno stage gratuito, siiii gratuito, TUTTO COMPLETAMENTE GRATIS, talmente gratuito da evidenziarlo in neretto.


Leggendo poi i commenti ci si rende conto di quanto saranno fortunati i giovani selezionati per questa "testata giornalistica", perché avranno anche l'eventuale possibilità di acquistare dei CREDITI FORMATIVI e a questo punto la prossima volta che uno sale sull'autobus senza biglietto dovrebbe dire ai controllori che non è vero che è senza biglietto ma lo sta pagando con i crediti formativi che ha accumulato..

No, davvero, quando vedo questi annunci di "opportunità" non so se piangere o ridere (in effetti rido quasi sempre), tuttavia trovo altamente diseducativo "lavorare gratis" perché che motivazione dovrebbe avere uno che lavora gratis?
Poi un'altro effetto riflesso di questo andazzo è che si inizia a giustificare qualsiasi tipo di occupazione pur di tirare a campare. Per esempio, c'é un mucchio di gente che ne ha le palle piene dei call center, ma allo stesso tempo c'é molta altra gente che li giustifica perché "poverini, ti rompono le scatole 395 volte al giorno", mentre che mangi, mentre che caghi e basta!

Cari ragazzi dei Call Center, rompere le scatole alla gente con offerte pseudo truffaldine è moralmente deplorevole ed economicamente insostenibile. Se proprio volete guadagnare dei soldi facili, fate come insegnano i giornali nella pagina di cronaca.

Spendete 50€ per vestire un barbone della strada, lo portate in banca e gli fate aprire un conto corrente, dopodiché vi fate dare il blocchetto di assegni e iniziate a comprare oggetti a destra e a manca facendo assegni scoperti.
Quando verrà a galla la truffa si verrà a scoprire che al barbone non gli fanno niente perché è nulla tenente, mentre a voi.. beh a voi neanche perché potete dire che non sapevate che il barbone aveva il conto scoperto.

PS: e sempre a proposito dei call canter, vi ricordate la pubblicità progresso del "Registro delle Opposizioni" per togliersi dalle chiamate dei call center? Bene oltre ad aver speso un mucchio di soldi in pubblicità in TV per un servizio inutile (non facevano prima ad iscriversi quelli che volevano essere chiamati?) si è dimostrata l'ennesimo buco nell'acqua all'italiana perché anche chi si è registrato continua a ricevere le chiamate dei call center.
Cambiare tutto per non cambiare niente e fare nuovi enti e garanti per aiutare i poveri politici trombati.. che tristezza.


Syndicate content