Tecnologia / software libero



Articolo dettato in automatico al software di MacOS X

|

Nella seconda prova di un post interamente scritto con la dettatura al computer.Il problema di molti software di questo tipo, E che dipendono da internet inoltre non gestiscono alla punteggiatura correttamente.Questa volta però, O riprovato per caso il software di dettatura di Mac OS X, E devo dire che sono rimasto sorprendentemente stupito dalla sua precisione E comprensione del parlato.
Parlare direttamente al computer è un modo molto piacevole per scrivere dei post senza doversi soffermare su quello che si digita, questo perché parlare normalmente è molto più veloce che digitare.
Ora proverò a dire alcune frasi in modo un po’ più veloce:
Non dare il pane al cane pazzo non dare il pane al pazzo cane.
33 trentini entrarono a Trento tutti 33 trotterellando.Li vuoi quei kiwi?Ora proverò a dire alcune parole che potrebbero essere ambigue terrà il sistema di dettatura: aperte virgolette, quando dicoIntendo che voglio andareVoglio andare a capo Nord, perché mi sono sempre piaciuti i paesi nordeuropei. Viaggiare è un bellissimo modo per conoscere nuova gente, E fare nuove esperienze.Direi che è il test può finire qui è stata un’esperienza molto interessante e penso che lo utilizzerò anche in altri contesti,Mi auguro di trovare dei modi più veloci per correggere dei piccoli errori che potrebbero capitare, Ma tutto sommato devo dire che si ha funzionato veramente senza problemi E che per essere un sistema di dettatura automatico davvero impressionante come vengono riconosciute le parole in modo corretto È anche la punteggiatura.Se vi piaciuto questo articolo dettato in automatico lasciato mi piace condividetesi socio alla ciao


Trading Bot: Comprare e vendere Bitcoin, Ethereum in automatico col Machine Learning

| |

Quando si parla di economia, finanza e mercati, molti immaginano ancora trader che urlano, fanno gesti e spostano milioni di dollari di capitale, non è più così le transazioni ormai si fanno al computer, ma non solo. Chi fa trading di professione utilizza bot automatici che “reagiscono” in base alle caratteristiche del mercato. Quindi senza dover fare le operazioni manualmente e passare la giornata a pigiare i tasti al computer

trading bot

In passato questi software erano accessibili a poche finanziarie, ma ora ne esistono anche di open source. In particolare ce ne uno che promette davvero bene perché ha un’architettura a plugin e che quindi può essere “personalizzato a blocchi” ed adattato alle nostre esigenze.

Ma quindi è una macchina perpetua di soldi Open Source che prevede il futuro?

Ehm.. teoricamente sì. In pratica dipende. Come ogni cosa, è meglio approfondire come funziona e nell’ Open Source questo è possibile farlo.
Il funzionamento è simile a quello delle previsioni meteo, tendenzialmente ci azzeccano quasi sempre, ma in momenti instabili possono anche sbagliare.

Così questi tipi di software non si basano su notizie, analisi tecnica a lungo termine o altre caratteristiche “umane”, questi software vengono definiti HFT (High Frequency Trading) perché potenzialmente possono fare svariate migliaia di micro transazioni al giorno e su i grandi numeri le transazioni che sono andate a buon fine devono essere di più di quelle che sono andate male, tutto dipende se la strategia applicata è efficace o meno.


Wacom Intuos Draw Comics su Linux Ubuntu

| |

La tavoletta grafica è uno strumento un po’ particolare, se è vero che ormai ci sono computer e tablet (come il Surface di Microsoft), è anche vero che costano troppo e spesso non permettono di disegnare in modo preciso, che è indispensabile per un web designer.

Inkscape Mypaint Linux

Su Mac OSX e Windows per far funzionare una tavoletta grafica bisogna installare i driver Wacom, invece su Linux sono già inclusi peccato che queste ultime tavolette sono siano ancora supportate dalle ultime distribuzioni, quindi per questa volta anche su Linux sarà necessario fare dei passaggi manuali.

Wacom Draw, Comic e Photo

Tavoletta Grafica

Meglio definite da una sigla tipo CTL 490 o CTH 480, sono composte dalla tavoletta con quattro tasti e la penna. Dal punto di vista hardware la Draw non supporta il multitouch (nulla di ché) e si trova al prezzo di circa 69€, le altre due costano un può di più ma alla fine offrono solo qualche software in più dentro la confezione.

Installazione su Ubuntu 15.10 (su Ubuntu 15.04 Xorg è vecchio)

Questo tutorial si rivolge a chi ha comprato una tavoletta Wacom ma non gli viene riconosciuta da Linux.

Innanzitutto controllate l’id effettivo del dispositivo:


Come pagare su internet

| |

UPDATE: un'altro modo semplice per pagare su internet è attraverso i Bitcoin.


Panoramica su gestionali liberi o open source


Aggiornamento 2012: Questa lista è obsoleta a breve ne pubblicherò un'altra aggiornata
Premessa
In Italia ci sono tantissime piccole medie/imprese che sono alla ricerca di un gestionale, ovvero un programma che le permetta di gestire, fatture, contabilità , clienti, magazzino, ecc.. Dopo GNU/Linux, Openoffice, Mozilla, Evolution ed efax, questo è forse l''ultimo scalino da abbattere per diffondere il software libero in tutte le aziende.

Lo stato attuale delle interfacce grafiche (GNOME e KDE) è sufficiente ad offrire un servizio integrato per l''azienda e in questo contesto, un gestionale di successo non puಠnon essere integrato con realtà già affermate quali Mysql/Posgresql, OScommerce, Openoffice.

Attualmente è impossibile una comparazione vera e propria, i gestionali (o ERP - Enterprise Resource Planning) sono quasi tutti in sviluppo, alcuni pi๠indirizzati al contabile altri pi๠al magazzino, ma si possono già intuire delle caratteristiche importanti.

Mosaico (http://www.teammosaico.biz/) Lingua: Italiano Linguaggio:Delphi
La quantità di funzioni di questo gestionale è notevole, gestione clienti, fornitori, magazzino, impaginazione delle fatture, personalizzazione query e molto altro.
Purtroppo è solo per Windows (ma funziona con Wine) e integra dei componenti Borland.


Syndicate content