sprintrade



Pay Per Click vs Pay Per Lead, quello che Mister Guadagno Online non ti ha detto..

| | |

La pubblicità online è un settore in continua mutazione, i primi sistemi per retribuire la pubblicità online si ispiravano alla tiratura delle riviste, "Ti do un tot ogni 1000 pagine viste", quindi Pay Per View (PPV)
Poi si sono accorti che il web era qualcosa di diverso, che la gran parte delle persone non va neanche fino a fondo pagina, che generare traffico fasullo non costa nulla e che in poche parole il web non è carta stampata. L'acqua calda.



La seconda ondata è stata il Pay per click (PPC), a seconda di quanti sono click sulla pubblicità mostrata sul sito viene dato un costo a click (CPC).
Ora i sistemi che appaiono più trendy sono la vendità diretta della pubblicità e il Pay Per Lead (PPL).

Sul primo sistema nulla da dire, libero mercato, se c'è accordo vendi e se non c'è amici come prima.
Sul secondo sistema, il Pay Per Lead, c'è molto da dire. Innanzitutto, come funziona: "guadagni se qualcuno compra o si iscrive a un servizio grazie a te".

Questo a casa mia, non si chiama più pubblicità ma diventa una provvigione, ( o Drop Shipping che a dirlo ti fa sentire + figo) cioè, per guadagnare non basta più far arrivare un visitatore sul sito del venditore, ma questo visitatore deve anche comprare qualcosa!
Ma c'ho scritto "giocondo da qualche parte"?

Posso capire che chi è stato bannato da adsense o tratta di temi particolari (come porno, lotterie, ..) non abbia altra scelta, ma fin quando potrò scegliere scelgo di non farmi prendere per i fondelli.

Nonostante tutto ho provato a diversificare e il risultato è stato come previsto (ovviamente il sito non era questo, ma era molto + serio).
Ecco quanto.

Il Pay Per Lead è una fregatura?

Settore del sito: Economia e consumi, quindi persone normali non nerd 
Circuiti PPL mostrati: Rivista di settore (7€/lead) e Sondaggi (2€/lead)
Impressioni: ~20.000
Guadagno:  0 € (zero euro!) (via Sprintrade)
ECPM PPC:  2,19€ (stima del costo di 1000 impressioni) (via AdSense)

Conclusione

Con questo sistema perverso e sbilanciato (PPL) si rischia solo di dare visibilità gratuita ai siti di terzi e chi ci guadagna sono i siti che ottengono pubblicità a gratis.

Syndicate content