osteopatia



Osteopatia, medicina per Psicolabili

| |

La medicina è tutto tranne che una scienza perfetta e il fatto che esista anche la medicina alternativa non mi stupisce più di tanto. Il corpo umano, a differenza delle macchine, si ripara da solo e quindi non è più di tanto stupefacente che dei malati si curino con dei farmaci omeopatici o anche placebi.

Quello che oggi vi voglio raccontare è come funziona una visita osteopatica/chiropratica. Innanzi tutto prima di andarci mi sono documentato, alcuni miei amici ci sono andati e rivanno saltuariamente, inoltre ho visto questo video(@7:14).
Nonostante tutto sono sempre stato scettico perché i benefici di questo tipo di cose sono sempre soggettivi, mentre nella medicina tradizionale le sostante hanno effetti oggettivi.
Un esempio a cavolo, c'è chi prende il caffé per addormentarsi e chi lo prende per dormire, ma la caffeina è un eccitante quindi com'è possibile prenderlo per dormire?

La risposta è semplice ed è che l'abitudine, l'inerzia e l'autoconvincimento sono più forti dell'eccitante contenuto nella caffeina di una tazzina di caffé.

Tornando alla visita osteopatica, mi ritengo discretamente soddisfatto, chi mi ha visitato oltre ad essere osteopata era anche ortopedico e ci sono stati gli scrocchiamenti che mi aspettavo.
Ha controllato denti, vista e equilibrio e tra un controllo e l'altro sono partiti dei crack dal basso della schiena vicino al bacino e dalle spalle.

Secondo lui i miglioramenti rispetto l'inizio della visita erano evidenti, secondo me un po' meno visto che tutto riscrocchiava allo stesso modo.
Una cosa che mi ha un po' infastidito è che la tipologia della visita non era incentrata sulla postura o cose simili, ma su dei miei problemi esistenziali imprecisati e lui in qualche modo si proponeva come guida verso un ipotetico cammino di guarigione.

Pensate che la signora prima di me stava rifacendo la visita "pur essendo guarita" (sue parole), lo faceva solo perché il dottore le aveva detto di farsi vedere.
Posso capirla, non tutti sono abituati a sopportare il peso di qualche centinaio di euro nel portafoglio..

Ciance a parte, mi sono autoconvinto che, visto l'esito negativo di tutti gli esami, il mio problema è dovuto solamente a una tensione psicologica che si manifesta in una contrattura fisica. Gli scrocchiamenti e una postura migliore servono, ma da soli non bastano..

..e con questo ho chiuso con l'osteopatia, non perché la reputi una fregatura completa, ma perché davvero non ho bisogno di uno strizzacervelli scrocchiatore, mi basta solo un po' di più di ginnastica e stretching mirato.


Syndicate content