windows 7



JAVA/Agent.t mi infetta Windows 7 64bit, grazie Java di Merda!!

| | |

Diciamoci la verità, questo benedetto Sun Java (ora Oracle) non serve una cippa. O meglio serve perché le università e le cosìdette enterprise lo usano perché fa fico occupare tanta ram e usare Eclipse per realizzare programmi tipo "Hello World".


Ma per la stragrande maggioranza degli abitanti di questo pianeta JAVA NON SERVE A UN CAZZO!!!
L'idea iniziale era buona, fai un software che funziona su tutte le piattaforme e lo compili una volta sola, ma nella pratica fai un software che fa cagare per tutte le piattaforme.

  • Animazioni web? Applet Java! Ma va, Flash..
  • SW Multipiattaforma? SWT + un blocco di RAM! Ma va, WxWidgets, gtk, qt, c, python.. Vedi GIMP e Amule come sono fatti!
  • Web2.0? Nah PHP, Python e Ruby sono molto meglio

Quindi che a che serve Java?
A prendere virus via browser

Cronaca dell'infezione da virus

Cerco un software per modificare i file .MOV su Windows, Google mi rimpalla su varie directory spazzatura e una di queste mi sodomizza il PC con un .class che a sua volta scarica altri virus che si spacciano da Antivirus.
Non è finita, la distribuzione di virus fa sì che:
  • CTRL+ALT+CANC venga disabilitato
  • apre un proxy server sulla macchina locale che risolve tutti gli indirizzi con quelli dell'antivirus fasullo
  • disabilita regedit e aggiornamenti di Windows
  • e chiude l'antivirus AVIRA ogni volta che prova ad avviarsi!!!
  • avvia se stesso ogni volta che uno apre Internet Explorer (non è il mio caso)
  • e altre porcate come inviare tuoi file in giro (esempio le password salvate di IE8)

Ripristino

Un gran casino, fortuna che dalla modalità provvisoria, si riesce a riaprire regedit togliere lui e i suoi fratelli dall'avvio e risistemare il tutto (disabilitare il proxy fasullo, aggiornare l'antivirus vero,..)

Curioso come questa variante sia stata catalogata da Avira solo ieri.
PS: forse non era abbastanza esplicito ma correte a disabilitare gli applet Java nel vostro browser! (Soprattutto se dovete usare Windows)

"The volume does not contain a recornized file system" con Windows 7 e Ubuntu

| |

Nei meandri del mio Hard Disk ho trovato una bellissima partizione con Windows 7 backuppato da Linux con partimage. Allora i backup servono a qualcosa :D

Bene nulla di più facile, travaso l'immagine nella partizione /dev/sdaX poi faccio update-grub ed ecco tutto facile e funzionante... se.. il c4zzo!

Partimage per Ubuntu 64bit

L'hanno tolto dai repository di Ubuntu Lucid Lynx a 64bit, ma ch'è ancora in quelli a 32bit. Motivo? Pare che non gestisca le partizioni in ext4, ma baffanculo! Fortuna che qualche anima pia ha fatto il pacchetto a 64bit  per Lucid.

Malgrado il supporto a NTFS sia "experimental" il suo sporco lavoro lo fa e mi ha ripristinato la partizione da pacchi di file da 2gb tipo w7.img.000, w7.img.001 eccetera.

Ripristinare il bootloader di Windows 7: delirio

update-grub riconosce Windows, ma Windows non si riconosce. Dopo Grub un poco esplicativo "_" ti attende su un'infinita schermata nera. Che fare?

Dal dvd di Windows 7, si fa il boot, si va nel prompt e si digita il magico comando bootrec /RebuildBcd che alla fine dovrebbe equivalere al /FixBoot + /FixMbr.
Ma qui casca l'asino e arriva il famigerato:

The volume does not contain a recornized file system

Che googlando in giro ha portato persone a suicidarsi o peggio reinstallare Windows con tutti i driver, software, anvirus, cazz1 e controca%%i.
Vari siti si arrendono e anche sul sito Social Microsoft non arriva nulla di buono, suggeriscono di fare acrobazie con chkdsk.exe ma non succede niente perché la partizione continua a non essere riconosciuta come NTFS valida (nonostante sia in gradop di montarla).
Googla, googlea, fino a quando non trovo questo thread e m'illumino d'immenso.

Basta mettere il flag boot a quella partizione con gparted o fdisk ed è possibile rispristinare il bootloader! Osssignur ancora quella storia?? Sì ma un errore così inutile non mi era mai capitato!!!!!!!!!!!

Morale: W il backup, non fidarsi degli errori di Windows e non abbattersi(*)
(*) prima di arrivare a quel risultato avevo usato Testdisk per ricostruire il boot e mi ha danneggiato la partizione NTFS.. quindi ho dovuto ri-ripristinare la partizione.

Windows 7 e gli aggiornamenti non autorizzati

| | |

Windows 7 ha un comportamento veramente anomalo, tramite Windows Update si può scegliere di scaricare gli aggiornamenti senza installarli e altre opzioni. Peccato che il sistema operativo se ne sbatte altamente di quello che dici tu, se esce fuori un aggiornamento importante te lo mette indipendentemente dalle tue impostazioni.

Come se chi ti vende l'auto si tenga una copia della chiave e ogni tanto ti entra in macchina per vedere se tutto è in ordine. Da pazzi.

Adesso gli ho disabilitati vediamo se li fa ancora a sgamo.

PS: Stiamo aspettando tutti con ansia Mac OS X Snow Leopard, perché Gnome3 sta sempre più seguendo le orme FALLIMENTARI di Kde4, ovvero tante idee rivoluzionarie Web2.0-geotagging quando ancora mancano interfacce grafiche basilari per gestire un sistema. Il "nuovo" Control Center scopiazzato da Mac OS.

Voglio un sistema operativo con:
- Il kernel di Linux, per la compatibilità hardware e prestazioni
- Con sopra XQuartz, Aqua, Spotlight e Dock
- Nautilus come file manager e gestione metadati di Windows Explorer
- Banshee per musica e video
- Picasa per le foto
- Chrome con NOScript come web browser
- Aggiornamenti separati per sicurezza e funzionalità come su Ubuntu


Syndicate content