banche online



Comparazione Conti Deposito Online, per un investimento di liquidità

| | |

In questo periodo di crisi molte persone sono alla ricerca di un investimento sicuro, i conti deposito offrono un buon margine di guadagno, ma spesso è difficile districarsi tra varie condizioni e tassi d'interesse diversi.

Cosa sono i Conti di Deposito online?

A differenza dei conti correnti online bancari, i conti di deposito non sono autonomi, infatti per essere attivati hanno sempre bisogno di un conto corrente bancario tradizionale di appoggio.
Quindi in questi nuovi conti non avrete servizi come assegni, carte di credito o bancomat.


L'investimento avviene spostando i soldi dal proprio conto al conto deposito e questa transazione può avvenire in automatico (RID) oppure tramite bonifico.
La transazione di versamento o prelievo tramite RID è gratuita.

Quali sono i vantaggi dei Conti di Deposito? (come CheBanca e Conto Arancio) ?

Questi tipi di conto offrono dei tassi d'interesse maggiori e i soldi rimangono sempre disponibili in quanto in ogni momento puoi disporre della tua liquidità.
Non hanno alcun costo di attivazione o di mantenimento perché il bollo viene pagato dalla banca emittente.

La gestione di questi conti avviene tramite internet e i soldi possono essere ritrasferiti solo su un conto corrente predefinito che dovrà avere lo stesso intestario o intestatari, o in alternativa su Conto Arancio

Tabella comparativa dei Conti di Deposito Online.

Banca Carige
ContoConto
[Per sottoscrizioni fino al ???]: Tasso promozionale 4,00% lordo (2,92% netto per i primi 6 mesi)
fino a 50.000 euro --- oltre 50.000 euro tasso lordo 2,00% (1,46% netto)
interessi capitalizzati semestralmente
Tasso creditore: 2,00% lordo (1,46% netto) [1,50% lordo dal 15/08/2009]
Condizioni Economiche
[aggiornato al 10/07/2009]



Banca IFIS
Rendimax
interessi 2,97% lordo (2,168% netto) tassazione 27% interessi capitalizzati trimestralmente
(quindi circa 2,19% netto annualizzato)
Condizioni Economiche
[aggiornato al 10/07/2009]

Rendimax Vincolato
possibilità di vincolare il capitale a tassi prestabiliti
30 giorni: 3,15% lordo (2,300% netto)
60 giorni: 3,20% lordo (2,336% netto)
90 giorni: 3,30% lordo (2,409% netto)
180 giorni: 3,50% lordo (2,555% netto)
270 giorni: 3,60% lordo (2,628% netto)
360 giorni: 3,75% lordo (2,738% netto)
interessi pagati anticipatamente
capitale minimo vincolabile: 5.000 euro



CheBanca! Deposito
[dal 8 Maggio 2009 al 15 Agosto 2009]
Tasso Base: 1,75% lordo, (1,278% netto), tassazione 27%, interessi pagati al 31/12
3 mesi: 2,50% lordo, (1,825% netto), tassazione 27%, interessi pagati in anticipo
6 mesi: 3,00% lordo, (2,19% netto), tassazione 27%, interessi pagati in anticipo
12 mesi: 3,50% lordo, (2,555% netto), tassazione 27%, interessi pagati in anticipo
Condizioni Economiche
[aggiornato al 10/07/2009]



Conto Arancio
interessi 1,50% lordo (1,09% netto) tassazione 27% interessi capitalizzati annualmente
PROMO (fino al 31/08/2009): 3,50% lordo (2,55% netto) x 6 mesi se nuovo cliente
PROMO (fino al 31/08/2009): 4,00% lordo (2,92% netto) x 6 mesi se porti un nuovo cliente
Condizioni Economiche
[aggiornato al 10/07/2009]

Deposito Vincolato (Liquidità Vincolata)
Arancio+
(Tassi validi fino al 18 Luglio 2009)
3 mesi:
da 5.000 euro 1,75% lordo, (1,278% netto), tassazione 27%
da 50.000 euro 1,90% lordo, (1,387% netto), tassazione 27%
da 100.000 euro 2,10% lordo, (1,533% netto), tassazione 27%

6 mesi:
da 5.000 euro 1,75% lordo, (1,278% netto), tassazione 27%
da 50.000 euro 1,90% lordo, (1,387% netto), tassazione 27%
da 100.000 euro 2,10% lordo, (1,533% netto), tassazione 27%



IBL Banca
ContosuIbl
Tasso promo fino al 31/12/2009: 3,50% lordo (2,555% netto)
se si apre il conto entro il 30/09/2009
interessi capitalizzati annualmente
Versamento minimo iniziale: 5.000 euro
Giacenza minima: 1.000 euro
Condizioni Economiche
[al momento non è possibile aprirlo online]
[aggiornato al 10/07/2009]



IwPower
interessi 1,00% lordo (0,73% netto), tassazione 27%, interessi capitalizzati mensilmente
[aggiornato al 10/07/2009]



MPS
Depositoonline
[Fino al 31/12/2009] Tasso promo variabile: Euribor 3 mesi + 2,40% (per chi apre entro 06/09) e fino a 125.000 euro
[Dal 01/01/2010] Tasso base variabile: Euribor 3 mesi - 0,70%
Interessi capitalizzati trimestralmente
Si paga il bollo di 34,2 euro (con 10.000 euro di giacenza media si azzera il bollo)
[Condizioni Economiche]
[aggiornato al 10/07/2009]



Poste.it
Libretto ordinario
[Rendimento Giallo] Tasso annuo lordo: 1,35% (0,986% netto)
Tassazione al 27%
Nessuna spesa di apertura o chiusura
Nessuna imposta di bollo
[aggiornato al 10/07/2009]



Santander Deposito
interessi 2,75% lordo (2,01% netto)
Capitalizzazione trimestrale degli interessi
[dal 01/10/08 imposta di bollo di 34,2 euro a carico del cliente]
Deposito Vincolato (Time Deposit)
-interessi 3,00 lordo (2,19% netto) x 6 mesi (bollo statale di 34,2 euro)
-interessi 3,25 lordo (2,37% netto) x 12 mesi (bollo statale di 34,2 euro)
[aggiornato al 10/07/2009]



Sparkasse Italia
Conto Extra
interesse 2,00% lordo per i primi 60 giorni (1,46% netto) (fino a 100.000 euro)
interesse 1,50% lordo dal 61° giorno (1,09% netto)
interesse giacenza superiore a 100.000 euro 1,50% lordo (1,09% netto)
Garanzia dello Stato Austriaco
Condizioni Economiche
[aggiornato al 10/07/2009]



WebSella.it
3 mesi: 2,25% (1,643% netto)
6 mesi: 2,50% (1,825% netto)
12 mesi: 2,75% (2,008% netto)
Tassazione 27% - Pagamento interessi al termine del vincolo
Deposito minimo: 5.000 euro
Imposta di bollo all'apertura una tantum: 14,62 euro
Penale in caso di prelevamenti parziali o totali prima della scadenza del vincolo
Condizioni Economiche
[aggiornato al 10/07/2009]








INVESTIMENTO VINCOLATO (PCT) a 1-3-6 mesi
I pronti contro termine (PCT) sono operazioni con le quali un venditore cede un certo numero di titoli (pronti) e si impegna, nello stesso momento, a riacquistarne uguale quantità a un prezzo e ad una data (termine) predeterminati. L'operazione consiste, quindi, in un prestito di denaro da parte dell'acquirente e un prestito di titoli da parte del venditore.
Il rendimento dell'operazione è la differenza tra il prezzo di riacquisto e il prezzo di vendita.
Su tale rendimento è applicata una tassazione con un'aliquota del 12,5%, "alla fonte", vale a dire che al risparmiatore è restituito un prezzo di vendita con un interesse al netto delle tasse.
I PCT non sono soggetti al rischio emittente, in quanto la banca è comunque tenuta a riacquistare a termine il titolo oggetto del contratto al prezzo prefissato anche se l'emittente sia andato in default o in fallimento durante l'operazione. Esiste invece il rischio dell'inadempimento della controparte: sul cliente risparmiatore pende il rischio del fallimento della banca, cioè che al termine del contratto l'istituto non sia in grado di riacquistare i titoli oggetto del contratto.



Fineco
SuperSave:
Per investimenti fino a 50.000 euro:
1 mese: 0,80% lordo (0,70% netto)
3 mesi: 1,05% lordo (0,92% netto)
6 mesi: 1,40% lordo (1,23% netto)
12 mesi: 1,95% lordo (1,71% netto)
Per investimenti superiori a 50.000 euro:
1 mese: 1,00% lordo (0,88% netto)
3 mesi: 1,35% lordo (1,18% netto)
6 mesi: 1,75% lordo (1,53% netto)
12 mesi: 2,35% lordo (2,06% netto)
Sul 12 mesi gli interessi vengono accreditati in 4 rate trimestrali
Sottostante: Obbligazioni Unicredit
Tassazione: 12,5%
Per investire in SuperSave bisogna essere correntisti Fineco. Si paga il bollo statale di 34,2 euro
[aggiornato al 10/07/2009]



IwPower
Con IWPower investi in titoli di stato (BOT)
IWPower 30-90-180 sono investimenti, vincolati a scadenza, in titoli di stato (BOT) di importo minimo 1.000 Euro.
Con l'opzione Turbo, autorizzi IWPower al prestito dei BOT senza perderne la piena disponibilità.
Sottostante: BOT
Per investire in IwPower non si paga nessun bollo e nessuna commissione
IWPower 30 - 1 mese circa - tasso netto 0,50% - con l'opzione Turbo tasso netto 0,90%
IWPower 90 - 3 mesi circa - tasso netto 0,65% - con l'opzione Turbo tasso netto 1,00%
IWPower 180 - 6 mesi circa - tasso netto 0,75% - con l'opzione Turbo tasso netto 1,15%
[aggiornato al 10/07/2009]



WeBank
MyProfit:
1 mese: 0,35% netto
3 mesi: 0,35% netto
6 mesi: 0,35% netto
Sottostante: CTZ???, Cassa di Risparmio di Alessandria (Gruppo BPM)
Per investire in MyProfit è necessario essere correntisti WeBank
Si paga il bollo statale di 34,2 euro
[aggiornato al 10/07/2009]



WebSella.it
1 mese: 0,70% netto
2 mesi: 0,85% netto
3 mesi: 1,00% netto
Investimento minimo:
* 5.000 € o multipli in PCT con sottostante Titoli di Stato
* 50.000 € o multipli in PCT con sottostante Obbligazioni emesse da Società del Gruppo Banca Sella
Per investire in PCT WebSella è necessario essere correntisti WebSella.it
L'investimento in PCT ha come unico costo, a carico del Cliente, l' imposta di bollo di € 14,62 una tantum.
[aggiornato al 10/07/2009]



Unicredit Banca
MoneyBox
1 mese: 0,75% netto
2 mesi: 1,00% netto
3 mesi: 1,25% netto
6 mesi: 1,50% netto
12 mesi: 2,00% netto
Investimento minimo: 5.000 euro Investimento massimo: 250.000 euro
Sottostante: Obbligazioni Unicredit, Obbligazioni Banche Gruppo Unicredit???
Per investire in MoneyBox è necessario essere correntisti Unicredit Banca
Si paga il bollo statale di 34,2 euro
[aggiornato al 10/07/2009]





CONTI CORRENTI ONLINE REMUNERATI
Sono elencati i conti correnti che possono essere aperti e gestiti online che offrono la remunerazione sulla giacenza del conto corrente



BancoPosta Click
Tasso creditore: 2,00% lordo (1,46% netto)
per saldo giornaliero superiore a 3.000 euro e fino a 30.000 euro
promo fino al 31/12/2009
Bollo Statale di 34,2 euro
[Condizioni Economiche]



Fineco
Tasso creditore: 0,25% lordo (0,183% netto) sui primi 2.000 euro in giacenza
Tasso creditore: BCE-0,25% (attuale 0,54% netto) sulla giacenza eccedente i 2.000 euro
Canone mensile di 5,95 euro
Bollo statale di 34,2 euro
Condizioni Economiche



WeBank
Tasso creditore BCE-0,10% (attuale 0,65% netto) fino a 50.000 euro
Per giacenza superiore a 50.000 euro tasso creditore BCE-1,25%
Bollo statale di 34,2 euro
Condizioni Economiche



WebSella
Tasso creditore BCE (attuale 0,91% netto)
[dal 10 Luglio il tasso base sarà pari a 0,73% netto]
Promo: Tasso creditore 3,50% lordo (2,555% netto) per 6 mesi per richieste entro il 30/08 e fino a 20.000 euro
Bollo statale di 34,2 euro
Condizioni Economiche

fonte dati: Forum di Finanza Online


Inps, basta alla pensione in contanti si passa al conto corrente

|

La novità riguarda una minima parte di pensionati, comunque dal 7 marzo non sarà più possibile andare  a ritirare la pensione alla posta, ma si dovrà optare per un pagamento elettronico che può essere conto corrente bancario o postale oppure carta ricaricabile.


L'adeguamento a questa nuova modalità sarà applicato a tutte le pensioni a partire dai 1000€, quindi spetterà al pensionato comunicare all'ente pensionistico le proprie coordinate bancarie.
via: ansa

Alternativa a Contro Corrente Arancio ? YouBanking !

| | |

Contro Arancio (conto di deposito) e poi Conto Corrente Arancio hanno dato una scossa al sistema bancario italiano, zero spese, zero bollo,.. ma nel caso di Conto Corrente Arancio c'é un piccolo "ma", nel caso si voglia versare dei soldi contanti non è possibile farlo direttamente, perché si tratta di un conto corrente solo online, quindi bisogna ricorrere a una procedura un po' macchinosa chiamata Bollettino Freccia.
GG

YouBanking

Questo conto corrente del Banco Popolare permette di versare contanti da una filiare bancaria "fisica", come un qualsiasi conto bancario, ma allo stesso tempo conserva la natura di un conto corrente online, ovvero costi di mantenimento molto ridotti.

Vediamo la tabella di confronto.

Tabella di comparazione YouBanking e Conto Corrente Arancio


YouBanking Conto Corrente Arancio
Spese di apertura 0 € 0 € 
Spese di chiusura 0 € 0 € 
Canone mensile 0 €  0 €
Numero operazioni incluse nel canone (anche via filiale) illimitate non disponibile
Spese annue per conteggio interesse e competenze 0 €  non disponibile
Versamenti in contanti/assegno allo sportello 0 € non disponibile 
Prelevamenti allo sportello 0 € 0 € 
Canone annuo carta bancomat 0 €  0 €
Prelievi bancomat in tutto il mondo 0 €  0 € (Solo Europa)
Canone annuo carta di credito 0 € 0 € 
Libretto assegni 0 €  
Canone Dossier Titoli 0 €  
Linea Trading online (Global) 0 €  
Domiciliazione utenze 0 € 0 € 
Remunerazione delle giacenze 0,01%  
Imposta di bollo annuale (obbligatoria per legge) 34,20 € 0 € (con saldo di almeno 3000€/trimestre) 
Invio estratto conto c/c online: 0 €
postale: 1 €
0 €
Bonifico verso Italia con addebito in c/c online: 0 €
sportello: 1 €
0 €

Happy Banking!
via: http://youbanking.it/

Carta di credito Paypal

|

Le carte di credito ricaricabili hanno avuto il loro periodo d'oro con l'avvento di PostePay insieme al binomio PayPal + Ebay. Da allora non ci sono stati grandi sconvolgimenti, se uno vuole un conto corrente + carta di credito c'é Conto Corrente Arancio, ma se a uno interessa solo un modo veloce per comprare su Ebay le carte ricaricabili sono ancora il modo più immediato e sicuro per pagare su internet.

Carta Paypal Ricaricabile

Il prodotto funziona in modo analogo a Postepay, ma ha il vantaggio di integrarsi con il conto online PayPal a zero spese. Per chi non sapesse come funzionano le carte ricaricabili, il funzionamento è molto semplice: non ci sono spese annuali, semplicemente si paga un costo di commissione quando le si vuole ricaricare.

Vantaggi rispetto PostePay

  • Si integra alla perfezione con Paypal, quindi potete trasferire i soldi da e verso Paypal senza pagare commissioni
  • Si ricarica tramite bonifico o nei tabacchini Lottomaticard, al costo di 0,90€ o gratis per importi superiori a 400€
  • Il tetto massimo 10.000€ e 50.000€ all'anno di importo massimo ricaricabile.
  • Riguardo i prelievi da Bancomat, la banca convenzionata è la Banca Sella. 1,50€ dagli altri POS in italia.

Maggiori informazioni sulle condizioni presso i punti Lottomaticard o su www.paypal-prepagata.com

Conti Correnti Online , qual'è il Migliore?

|

Aggiornamento: aggiunto il conto corrente delle Poste, BancoPosta Click

Dopo aver fatto il confronto con i conti deposito vincolati per un investimento, ecco una comparazione dei conti corrente online. I dati sono aggiornati, ma fate riferimento alle ultime condizioni poste dalle banche.

conti correnti online

I tassi d'interesse spesso non sono specificati perché sono pari a 0.

Contro Corrente Arancio

  • Bonifici
  • Domiciliazione bollette e RID
  • Mav e Rav
  • Ricariche telefoniche
  • Libretto assegni
  • Assegni circolari
  • Versamento contanti in tutti gli sportelli bancari italiani
  • Prelievo contante presso tutti gli sportelli di Poste Italiane
  • Carta di Credito Visa Oro
  • Carta Bancomat VPAY
  • Fido
  • Servizi di TRADING online

Tasso interesse: 0,5% (12 mesi)
Costo mensile: 0€ (rispettando le condizioni)
Promozioni e agevolazioni
Il costo mensile è gratuito se viene accreditato uno stipendio o una pensione o in alternativa se il saldo medio è di almeno 3000€ ogni 3 mesi.

Conto Fineco Tutto compreso

  • Carta di Credito
  • Bancomat

Tasso interesse: NP
Costo mensile: 5,95€
Promozioni e agevolazioni
Il costo mensile è gratuito se l'intestatario ha meno di 28 anni oppure se vengono accreditati almeno 1500€ mensilmente.

Conto Corrente CheBanca

  • Bancomat
  • Pagamento bollettini postali
  • Bonifici
  • Alert SMS Gratuiti

Tasso interesse: NP
Costo mensile: 1€

Conto IWBank

  • Bancomat su filiali UBI e Posta
  • Carta di Credito Mastercard gratuita (se usata almeno una volta al mese)
  • Bonifici
  • Giroconto su clienti IWBank

Tasso interesse: 1%
Costo mensile: Gratis

Conto Unicredit Genius One

  • Carta di Credito
  • Bancomat
  • Bonifici

Tasso interesse: NP
Costo mensile: 1€
Promozioni e agevolazioni
Sono previsti sconti per universitari under 27

Conto corrente Intesa-San Paolo Zerotondo

  • Bancomat su filiali
  • Carta di Credito Mastercard gratuita (se usata almeno una volta al mese)
  • Bonifici
  • Libretto assegni

Tasso interesse: NP
Promozioni e agevolazioni
Operazioni gratuite allo sportello per chi ha meno di 26 anni.
Costo mensile: Gratis

BancoPosta Click

  • Bancomat su filiali UBI e Posta
  • Bonifici
  • Carta PostaMat

Tasso interesse: 2% (per tutto il 2011)
Costo mensile: Gratis

Syndicate content