amore



45$ USD, le tipe che ritornano e viva San valentino

| | | | |

Cacchio devo studiare, avrei voluto fare un post semi-decente per ringraziare i "lesionati" che mi seguono, ma in questo periodo non ci sto coi tempi. Ancora 2 settimane, poi tirerò fuori un po' di post decenti perché sto accumulando materiale :D

Mi limito con due notizie eccezionali:
- Mi hanno donato 45$ USD per un mio progetto open source mezzo abbandonato. Un tizio australiano di un centro di catalogazione. Stupefacente, pensavo che queste cose funzionassero solo per i centri religiosi e le catastrofi naturali. Appena mi libererò proseguirò con lo sviluppo e ringrazierò questo sconosciuto.

- Esci con una tipa molto interessata, non ti sbilanci, sembra che è andato tutto bene, la ricontatti, non ti caga. Pazienza evidentemente non c'è interesse (e cmq era reciproco). Pace. Fine.

e.. invece no. Dopo qualche settimana si sveglia dal "coma", ti contatta, ti chiede come va e ti dice "a presto". Dall'altro lato mi risponde la EX dicendomi che non ha parlato di me con la sua "migliore amica" (definita da lei così) perché tra loro non si parlano della vita personale.
Ma le trovo tutte io le pazze psicopatiche?

Ogni volta divento più cattivo, stronzo e misogino. Tra un futuro non troppo lontano prevedo di uscire con 3 tipe in parallelo, nulla di così malefico, ma almeno mi porto avanti col lavoro, tante allusioni e nessuna questione etica.
Si gioca solo secondo le mie regole, non ti sta bene? lasciami. Tanto la mia etica è socialmente inaccettabile, mi lasceresti comunque.
Fanculo a san valentino, gli innamorati e alla vergine partorente, quando si iniziano a scoprire le carte sotto, svanisce l'effetto sorpresa e ogni tema etico può essere un rischio. Volete un'esempio: le EX?

Se ti fidi veramente e sei a tuo agio con una persona non dovresti problemi a parlare di questo argomento eppure per loro non è così.
X123 mi ha raccontato che era gelosa perché il suo ragazzo(che è innamoratissimo di lei) aveva avuto diverse EX. Cioè, invece di apprezzare la verità, il fatto di aprirsi gli si era pure rivoltato contro! Ma probabilmente lui neanche lo sapeva e la non-risposta sarebbe sempre stata meglio.


L'Amore è eterno o una pazzia momentanea?

|

In questo momento brucierei tutte le pellicole dei film sentimentali come: L'Ultimo Bacio e le varie Moccia-te varie, perché propongono un lieto fine che, davvero non esiste nella realtà ed sono la principale causa di inibizione dell'orgasmo femminile (non nel mio caso)

Lasciato 3 volte in mesi

Sì sono uscito da poco da una relazione che probabilmente non doveva neanche iniziare per problemi linguistico-culturali e dalla quale sono stato lasciato 3 volte; ma che vi devo dire mi ci trovavo bene, il sesso era appagante e c'erano abbastanza i parametri che mi ero prefissato. Quindi per me un buon motivo per continuare malgrado il futuro incerto.

Attrazione: inizialmente era solo di tipo culturale, anche perché prima di lei non avrei mai creduto all'esistenza dei "cinesi neri" di carnagione. Comunque corpo notevole, anche se di statura un po' più bassa. La manegevolezza nelle posizioni più acrobatiche del Kamasutra era garantita.

Mentalità: il fatto di essere indiana significa molte cose, per esempio quando si salutano non c'è contatto fisico, non si danno baci in pubblico, ogni membro esterno alla famiglia dovrebbe essere approvato, quando la donna si sposa perde la cultura d'origine e ogni tanto pestano le donne che vanno nei pub.. ovviamente lei non era così, ma queste cose influenzano la mentalità della persona, anche di quelle più occidentalizzate e anche se uno non è "praticante" in qualche modo è ha avuto quell'imprinting e se non dai propri genitori dalla società attorno.

Fiducia: è sicuramente una persona affidabile, anche se la propria volontà era spesso subordinata al volere degli altri famigliari.
Livello di intimità, massimo. La parte che mi ha più infastidito è che mi faceva "falsi inviti di cortesia" pur essendo una persona a lei confidente (diceva che avrebbe voluto ma non poteva realizzarli) e che prendesse il sesso sotto gamba senza troppo badare alle conseguenze, malgrado non fosse vergine.

Inoltre avevamo molte cose in comune e la più importante era la semplicità. Peccato, la storia è finita proprio quando si stava stabilizzando e onestamente non ho ancora trovato un motivo veramente valido.

Certo accettare il mio modo di vedere le cose non è semplice, ma che senso ha dire a una persona di amarla follemente quando poi questo sentimento si spegne o si trasforma inevitabilmente in amicizia, complicità e voglia di sesso, famiglia,..? Non è meglio dimostrarlo?

Non ho mai nascosto di non essere romantico, ma le ho sempre detto e dimostrato che preferivo non usare le parole ed essere sensuale, per dimostrare quanto tenessi a lei.
Lei condivideva che i romanticismi sono finti e ora l'unica critica o motivazione che è riuscita a darmi è che io penso senza cuore (aka razionalmente) cosa della quale ho mostrato lentamente, ma non ho mai nascosto. Possibile che bisogna sempre vendere un sogno?

Non capiscono le persone che si innamorano e si disinnamorano in continuazione con persone diverse e non analizzano più in profondidà cosa significa razionalomente "stare bene insieme".
La sua situazione famigliare e lavorativa era complessa, ma siamo andati avanti quasi 4 mesi senza problemi...


Ad ogni modo, nessun rimpianto, ho detto e fatto quello che mi andava, se d'ora in avanti saremo amici e basta accetterò la nuova situazione.
L'importante non è cadere, ma riuscire sempre a rialzarsi.


Facebook, esibizionismo e Halloween

| |

Caro blog inutile, ho qualcosa di nuovo da raccontarti. Dunque, mi sono sforzato un mucchio per trovare un nesso logico tra le cose che devo scrivere, ma non ce l'ho fatta.

Amore e Facebook
Ho seguito e sto seguendo inconsciamente delle storie d'amore di amici su Facebook e devo dire che la cosa mi nausea assai.
La prima coppia si è lasciata ed entrambi si stanno iscrivendo a dei gruppi di Facebook ridicoli "..per tutti quelli che hanno conosciuto una persona speciale", "..per quelli che hanno il cuore infranto" e tanti altri gruppi da bimbomikia.
Ignoro quale sia stata la ragione della rottura e comunque hanno rotto anche il legame su Facebook. Curioso che invece alcuni hanno aggiunto delle EX dopo aver scoperto Facebook..
La seconda coppia è piena di alti e bassi, con divergenze etiche notevoli e adesso è diventata una relazione a distanza. La notizia è che stanno ancora insieme e che anzi sono più accaniti di prima a scriversi smancerie sulle reciproche bacheche e a dedicarsi video di YouTube. Disgustoso.
Sia chiaro, non sono affatto invidioso (anch'io ho una relazione), solo che mi sembra incredibile che alcuni vogliano condividere queste cose in pubblico. Altri addirittura associano nome e cognome a dei gruppi che incitano alla violenza (vedi Uccidiamo Berlusconi) o incitano reati o che sono contro le forze dell'ordine/etnie/Stato/ecc.. scelte loro.

Halloween e Bus notturni
Ieri sera c'è stato Halloween, ma l'ho trascorso con la mia ragazza a fare altro. Un po' prima dell' 1.30 torno a prendere la metro di Torino e scopro che quella è solo un'ora di chiusa indicativa perché in realtà l'ultimo treno parte da Porta Nuova all' 1.15. Bene, mi avvio verso casa a piedi anche i pullman hanno smesso di girare, vedo tanti travestiti da trans per Halloween e alla fine l'illuminazione un bus NightBuster mi fa risparmiare un po' del lungo tragitto. Stupido io.


I parametri di una donna

|

La rubrica "'zzi miei" continua con l'ultimo capitolo "Analisi Formale", ovvero come capire se vale davvero la pena impegnarsi con una donna.

Dopo diverse uscite controverse il mio modo di formalizzare le cose è con un grafico. Attrazione, Mentalità e Fiducia. L'ordine dei 3 parametri (essenze) è sostanzialmente temporale.

Attrazione

E' l'elemento che salta prima all'occhio, è essenziale per i maschi e molto meno importante per le femmine (non a caso può capitare di vedere un cesso con una gnocca e mai viceversa).
Ci vogliono 5 minuti, 2 angolazioni, 1 parola detta e l'analisi dell'attrazione fisica è fatta. Se la ragazza che avete davanti "non vi dice proprio niente" lasciate perdere oppure se la considerate per altro puntate all'amicizia.

Provate a toccare "innocentemente" o con qualche pretesto (giochini?) la ragazza e osservate le sue reazioni.
Se sorride e ricambia, è una condizione necessaria (ma non sufficiente) che potrebbe indicare che anche voi non le dispiacete. In caso contrario lasciate perdere o siate coscienti che sarà dura farle cambiare idea, a meno che sia una prostituta e sia solo una questione di prezzo.

Personalmente Xara era una ragazza che si poteva riassumere tranquillamente con il termine tecnico: FIGA. Bella non volgare e latinoamericana, ma conoscendola mi sono reso conto che oltre ad avere dei valori diversi era totalmente inaffidabile, quindi era difficile poterci avere qualsiasi tipo di rapporto.

Mentalità

Si tratta di un universo parallelo, ognuno ci mette quello che vuole. Le coppie multietniche probabilmente non lo considerano abbastanza, ma prima o poi viene al pettine, quindi tanto vale trattarlo subito.
Valori. credo, religione, rigore, concezione della libertà e del perdono. Spesso i valori vengono inculcati da piccoli, non si cambiano e non si trovano compromessi, quindi sono essenziali per qualsiasi relazione sentimentale seria.
Reazione. Nelle medesime situazioni persone con valori simili o diversi agiscono in modo diverso. Pensate all'umorismo, a una battuta pesante, volgare, ultra-cinica, c'è chi si offende e chi ride. Oppure a dove viene messo il limite al contatto fisico tra amici, sono scelte relative, convenzionali, personali che non necessariamente sono collegate ai valori che si hanno.

Zara, era una ragazza che mi era veramente mentalmente affine, forse l'attrazione mentale superava quella fisica, ma poi mancata la fiducia.

Fiducia

Tra i vari parametri irrazionali questo è il più razionale. Se dalle parole non si passa ai fatti, se si promettono cose che non si mantengono (o si fa finta di dimenticarsi) è normale che prima o poi ci si assuefa e una persona marcata come inaffidabile è inaffidabile.
A meno che non si tratti di un rapporto di interesse o convenienza reciproca c'è poco da fare o perdonare.
Alcune persone usano le parole con leggerezza e lo fanno per impressionare, per farsi apprezzare, per paura,.. e magari non lo fanno con cattiveria, ma se non c'è un rapporto trasparente, non può esserci fiducia. Quindi se non ci sintonizza sulla stessa lunghezza d'onda è impossibile parlarsi e andare oltre.

Conclusione

Adesso con Yara mi sembra di aver trovato il giusto equilibrio tra attrazione, mentalità e fiducia (nonostante ci sia una voragine culturale di base molto diversa). Il karma è alle stelle e poi chissà.. Vi lascio con questo video di youtubbe ipnotico :D

PS: lo censurano alla velocità della luce, eventualmente cercate "touch my bum video"


Piano N/2/P: Consigli per evitare il Due di picche

| |

La saga "'zzi miei" continua con un nuovo capitolo di psicologia femminile vissuta in prima persona. Prendetela come tecnica per capire se ci sarà un 2 di picche e conservare la dignità.

Odio quando mi saltano i piani eppure dovrei averci fatto l'abitudine. Pianifichi qualcosa, sembra che le cose vadano per il verso giusto, aggiungi qualche dettaglio, poi prendono una piega diversa e devi abbandonare oppure ridimensionare.. che pizza.



Fortunatamente, se c'è reciprocità, le cose che devono accadere, accadono lo stesso.
Se non accade nulla non c'è reciprocità o peggio uno dei due sta usando o viene usato dall'altro. Situazioni da chiudere subito senza appello ed è inutile discutere o insistere, a meno di non essere masochisti.

Non c'è nulla da spiegare o quasi.

Ammetto che sui "blog che fanno del corteggiamento uno sport" ci sono dei buoni consigli, che riassumendoli in tre parole sono: sii te stesso, trasmetti simpatia-serenità-sicurezza e osa, ma tutto sommato sono cose ovvie dove la gran parte del lavoro è contestualizzarli.

Un elemento a parte è la conoscenza dell'altra persona. Il Mistero è senza dubbio una carta da tenere in mano il più possibile. Ci sono domande ipotetiche(*) che davvero ci definiscono, ci catalogano, ma non meritano risposta e neanche vanno prese con superficialità. Imparate a non rispondere con stile.
Ci sono altre domande che ci piacerebbe fare, per esempio quelle sulle sensazioni, ma che vanno evitate, pulsazioni, occhi e labbra, parlano in continuazione non c'è bisogno di chiedere.

La clessidra

Un'altra caratteristica vitale è saper alternare serietà e simpatia. Immaginate di avere una clessidra, finito il tempo per la serietà inizia quello per la simpatia e di nuovo si ricomincia.

La serietà, significa prendere sul serio le cose serie(*). A meno che non troviate una cagna in calore ubriaca, trasmettere di essere seri è più importante di trasmettere di essere fighi.
Contro-Esempio x femmine: Immaginate un bellissimo maschio muscoloso e di successo, che ogni 2 minuti deve vedersi allo specchio, pettinarsi o sistemarsi..
Contro-Esempio x maschi: Immaginate una soave bellezza in abiti succinti, da sola che quando vi avvicinate bestemmia e vi rutta in faccia... o un porno fatto così.

L'approccio fisico, non è assolutamente una cosa seria, a meno che non vi troviate in un ambulatorio medico. Ci sono tanti pretesti per un contatto fisico, siate fantasiosi e divertitevi. Se vi danno un braccio prendetevi anche la gambia, ma ricordatevi della clessidra, se non fate progressi non insistete, risulterete maniaci e non impiegate troppo tempo, risulterete appiccicosi!

Il rischio di esagerare nel contatto fisico e fare il passo più lungo della gamba è sempre in agguato, ma in ogni caso non c'è nulla da dire, da scusarsi o giustificarsi, poi fare le vittime o i perdenti piagnoni non paga mai. Il brivido e il rischio fanno parte del gioco. In ogni caso ci saranno dei segnali che ci fermeranno e poi pian piano si potrà di nuovo arrivare al limite.

Alcune ragazze vedono addirittura il massaggio come una "minaccia" e lo respingono. Non significa che non le farebbe piacere, semplicemente con loro non puoi iniziare da lì, devi partire con un contatto più "innocente" e piano piano si arriverà lì e magari oltre.

La definizione di "piano piano" è relativa, e cambia da persona a persona e se il ritmo è troppo piano e non si è troppo coinvolti.. beh lasciate stare.

Non avere tutto e subito e guadagnarsi le cose un può per volta è piacevole, appagante, ma è un sacrificio e non sempre il gioco vale la candela. Se abbiamo scoperto il ritmo abbiamo già vinto, ma se le nostre intenzioni sono frivole.. cambiate treno.

Barriere culturali e pseudo-religiose

Spesso vengono sottovalutate, ma sono alla base di tutto. L'imprinting dato da bambini è più importante delle storie d'amore che uno può aver visto nei film di Hollywood.
Il comportamento può essere più o meno estroverso, più o meno diffidente, ma alla fine le barriere interiori sono quelle che comandano.

Quando uno ha paura dei ragni, dei cani, delle api,.. è così. Non c'è un perché e probabilmente si porterà questa paura anche da adulto. Allo stesso modo le barriere culturali/religiose sono molto difficili da cambiare, sono troppo intime.

Morale e Coerenza

Se volete accelerare il processo, promettete, siate romantici, assecondate, complimentatevi,.. nessuno saprà mai se pensate quelle cose veramente e se arriverà mai la prova dei fatti.. potrete sempre appellarvi a imprecisati disguidi e incomprensioni.

Tutto le armi sono lecite per soddisfare il nostro fine edonistico.

Per scelta personale, non gioco sporco, perché prendere in giro una persona che ti interessa è un po' come prendere in giro se stessi, ma gli altri potrebbero tranquillamente pensarla in modo differente.

C'è chi considera le parole un ansiolitico naturale indipendente dal contenuto e c'è chi le pesa col contagocce e prima di usare una parola deve essere più che sicuro.

Fate solo attenzione che spesso gli ansiolitici causano assuefazione e facendo così dovrete sempre spararle più grosse per avere l'effetto desiderato.

Pillola finale. Le ultime due ragazze con le quali sono uscito non avevano praticamente niente in comune, ma entrambe mi hanno fatto come una delle prime domande:
"Quanti figli vorresti avere?".. che coincidenza.
E la risposta di quest'ultima è stata 12! OMG. Cioè, dico "dodici" e non sto parlando di ragazzine minorenni, ma di ragazze over 22, maggiorenni in qualsiasi paese del mondo!!!
Davvero non so cosa pensare.

Vi lascio con un haiku.

Haiku: contraddizione logica

Non dire ciò che pensi
pensa a ciò che fai
fai ciò che dici

Pensa a ciò che dici, non pensare a ciò che hai fatto.

Impara a convivere con le contraddizioni

(*)
Quanti figli vorresti avere?
A che età ti vorresti sposare?
Sei favorevole alla convivenza?
Domande su EX..
...


Syndicate content