Microsoft



Ancora comunisti pro microsoft

|

Dopo vari casi di personaggi sinistri pro Microsoft, sono sempre più convinto che la Microsoft non è percepita a livello di altre multinazionali perché, secondo l'uomo della strada, non sfrutta, non fa lavorare i bambini e non inquina l'ambiente.

Eppure Microsoft è una società monopolistica, Bill Gates è l'uomo più ricco del mondo (meritatamente perché ha permesso l'utilizzo del computer a tutti), ma allora non c'é nulla di male in questo.. e ci aspetta un gran futuro di felicità e prosperità!

Purtroppo non vedo il futuro così roseo, dai politici alle persone comuni c'è un convincimento unanime che Microsoft =  progresso tecnologico non voglio entrare nel merito, ma com'è possibile che il progresso tecnologico sia in mano a una società sola? far giudicare il progresso tecnologico dell'Italia da Bill Gates è come far parlare Montezemolo sulla qualità delle auto italiane.

Bil Gates non può essere neutrale! E il fatto che in Italia ci siano ancora gare d'appalto o requisiti minimi che richiedono prodotti di un'unico produttore non è un bene e i risultati si vedono.

Quindi bisognerebbe "Acquistare il software in base alla propria funzionalità e non a preferenze di categoria." come dice la Microsoft Italia stessa. 

  1. Siti inaccessibili
  2. Cartografia allo sbaraglio
  3. Giornalisti ignoranti

Dal sito dei democratici di sinistra (sperando che non sia solo una trovata elettorale):

Da 10 punti per l'Italia digitale 

1.     Cultura e capitale umano: il sapere digitale
    a. Il ruolo della scuola
    b. Le competenze professionali
    c. L’alfabetizzazione dei cittadini
2.     Le infrastrutture
3.     L’e-government per la semplificazione
4.     L’e-government per la trasparenza
    e il controllo della spesa pubblica
5.     L’ e-government per l’accesso ai servizi
6.     Politiche industriali: le PMI e l’industria del software
7.     Politiche territoriali: l’ICT per lo sviluppo del Mezzogiorno
8.     La convergenza digitale: uscire dal conflitto di interessi
9.     L’ Open Source: una scelta a favore dello sviluppo
    e del capitale umano
10. Chi governa l’innovazione: un nuovo assetto istituzionale
  • considerare l’approccio OSS come fattore premiante nelle gare pubbliche e nei progetti di e-government.
  • favorire l’adozione di tecnologie OSS nelle grandi reti pubbliche (scuola, università, ricerca).

Il software libero è entrato nel programma dei Ds per la ricerca, peccato per la coerenza, ma si trova su formati proprietari .doc e .ppt, sarebbe stato meglio un .pdf  


Bill Gates, l'operazione SIMPATIA continua

|

Bill Gates Specchio
 
L'operazione SIMPATIA messa in atto da La Stampa sembra non fermarsi e dopo le strane statistiche su internet, adesso è ora del suo fondatore: il buon Bill.
Specchio di questa settimana dedica la copertina + l'editoriale + articolo di 6 pagine al buon Bill benefattore.
Bill non è nuovo a queste opere caritatevoli, infatti nel 1995 versa 105 milioni di dollari alla William Gates Foundation, amministrata dal padre, con l'obbiettivo di "favorire l'accesso alla cultura informatica e a internet".

Adesso,i dati che emergono sono che la Bill and Melinda Foudation(Melinda è la moglie), focalizza le sue risorse per sconfiggere le malattie nel terzo mondo e che in 4 anni ha distribuito 7 milioni di dollari in 4 anni contro gli 1,6 all'anno dell'OMS(Organizzazione Mondiale della Sanità - ONU).
Tra la lista dei vari paesi beneficiari emergono Mozambico, Zambia, Sud Africa(Ubuntu), India(OS), USA(OS), Canada(OS),..
Oltre 11.000 biblioteche delle aree rurali di USA e Canada sono state dotate dotate di computer.

Nonostante questo c'é ancora chi ha dubbi che questa beneficenza abbia secondi fini, che persone di cattiva fede..
In USA non c'é l'8 per mille e neanche le leggi "ad 'chiesam'", inutile quindi dire che certi usi delle foundation possono risultare utili per esentare qualche tassa.
 


Windows 2006? No, Windows Vista!


Windows Vista 

E' ufficiale, la prossima versione di Windows si chiamerà Windows Vista.

Bink propone di abbreviarla con WinVi (VI inteso come 6 in numeri romani), ma comunque la si voglia chiamare, in italiano sarà sempre un nome ridicolo.. WinVI (WinVai!) o Window Svista , hihihi

C'é anche annuncio ufficiale Microsoft e il video (dovete installare mplayerplug-in)


office spyware


office spyware

Office 2003 è uno spyware


Secondo l'ultimo aborto pubblicitario dei geni della campagna Microsoft, Office 2003  manda in giro i documenti senza che l'utente sia consapevole e poi si conclude con "E' finita l'era del CI SONO SFUGGITI I DATI DI MANO"

office spyware
 


Syndicate content