Microsoft



Intel ha in mente MID e UMPC come device del futuro

| | |

Nulla di straordinariamente rivoluzionario, la campagna pubblicitaria è ottima, alla Minority Report; ma la cosa curiosa è che i dispositivi commercializzati saranno con 2 sistemi operativi diversi: MID (con Linux) per la fascia consumer e UMPC (con Windows o OpenSuse) per la fascia più avanzata.

Il dispositivo MID, sembra essere molto ispirato a iPhone e a Windows Vista, vedi le icone e anche al fatto che le applicazioni di terze parte diventano secondarie. Sarà una black box con VOIP, Browser e DRM fin da subito,.. e magari altre applicazioni saranno installabili come servizio aggiuntivo.

MID e UMPC su Intel

Sarà anche un clone dell' iPhone, ma questa saponetta è stupenda, la voglio subito!!


Windows Vista e il riconoscimento vocale

|

Ho trovato alcuni video su Windows Vista e il riconoscimento vocale; il funzionamento non è male, ma dubito che a questo stadio possa essere realmente utilizzato.




Windows Vista e Benchmark

| |

Windows Vista è più lento di XP 8-0
Questa affermazione detta da un linaro sembra la solita estremizzazione di un fondamentalista GNU, invece è proprio la conclusione di vari benchmark di tom's hardware.
Roba da non credere.


Occhio a Vista

| | |

Dovete Migrare a Windows Vista!

dal Sole 24 Oredal Sole 24 Ore
Il quotidiano economico il Sole 24 Ore del sabato ha un inserto chiamato ICT&Tech Solutions, si tratta di pubblicità, ma è molto ben mascherata in quanto è tutta pubblicità.
In questo numero (il 12), viene trattato in modo molto subliminale il passaggio a Windows Vista per le aziende. Comunque anche l'Università di Torino, a propaganda, non scherza.

L'unica affermazione che mi sono ritrovato è quella sul fatto che se le aziende utilizzano applicazioni web allora potrebbero valutare di migrare a Linux.

Per il resto ci sono dei capolavori giornalistici da paura:

"..è un dato di fatto incontrovertibile, che si dovrà approdare a Vista. La variabile è il tempo.."

Ma era una minaccia?

"Quello a cui teniamo non è fare pubblicità, in un modo o nell'altro, a Vista, quanto rassicurare che i computer presenti nelle aziende e nelle case potranno migrare facilmente al nuovo sistema operativo."

Quindi.. Occhio a Vista

Partecipate a Occhio a Vista!

Se volete supportare la campagna "Occhio a Vista" scrivete qui sotto il link di altri articoli "ad alto contenuto informativo" che trovate in giro oppure fate conoscere l'iniziativa mettendo l'immagine qui sotto sul vostro sito.

<a href=http://assente.altervista.org/it/occhio_a_vista title="Occhio a Microsoft Windows Vista"><img src=http://img263.imageshack.us/img263/8900/occhioavistaig7.jpg/></a>

È disponibile anche un'iniziativa simile qui.


Perché passare a Windows Vista, te lo dice l'Università di Torino

| | | |

In anteprima (l' uscita ufficiale e' prevista per il 30 gennaio 2007 !) e' possibile vedere il nuovo sistema operativo *Windows Vista* (business edition) su una macchina approntata nei laboratori didattici al piano terreno.

L' interfaccia utente e' completamente rinnovata ed e' praticamente identica a MacOs X, per cui anche gli affezionati Apple potranno essere indotti alla migrazione...

La macchina *NON* e' connessa in rete ed e' a disposizione di chiunque (docenti/studenti) voglia dare un' occhiata al futuro molto prossimo dei sistemi desktop.

Buon Lavoro.

---

No, non è un deface è proprio un comunicato ufficiale.

fonte: http://www.educ.di.unito.it/NewsEvents/getDoc.php?id=723

Aggiornamento: Il comunicato dell'università è stato corretto, questa segnalazione non era da intendersi come una critica verso Windows Vista o l'Università di Torino, ma voleva solo evidenziare le motivazioni al quanto curiose di questo comunicato.

Comunque gli utenti Windows e Macos X potrebbero anche valutare di migrare a Linux + Beryl


Syndicate content