Partita l'iniziativa per il ricalcolo della pensione INPS

|

Non tutti vanno in vacanze, infatti da oggi parte la campagna di Renata Polverini #inpsrifacciamoiconti verso l’ INPS, l’arcinoto ente di pensionistico italiano sempre nella bufera tra chi la pensione ce l’ha e vuole mantenere il proprio diritto acquisito e chi non ce l’ha e vorrebbe averla. Possibilmente con un versamento mensile che permetta di sopravvivere.

L’iniziativa per il ricalcolo della pensione è supportata da ENAS patronato UGL. In allegato l’articolo con i dettagli.

inps ricalcolare pensione


Fonte: UGL

I nuovi posti di lavoro di Amazon e Apple e perplessità

| |

Amazon apre un centro di ricerca a Torino, Apple a Napoli, sono i successi del Presidente del consiglio Matteo Renzi o la solita strategia di marketing segreta per far ripartire l’economia?

Sia chiaro, internet e le grandi aziende Apple, Google, Amazon, Ebay,.. permettono di comunicare e vendere dei prodotti a prezzi competitivi in tutto il mondo, ma in questo scenario globalizzato l’Italia che ruolo ha?

Apple a Napoli

Vi ricordate Matteo Renzi e il CEO di Apple Tim Cook? I ricercatori e le eccellenze tanto ricercate in realtà, per ora sono solo per formare sviluppatori iOS e per quanto riguarda i posti di lavoro, ci sono, solo per magazzinieri e addetti al punto vendita!

schermata 2016-07-24 alle 13 49 36
Le figure di “eccellenza” ricercate da Apple in Italia: magazzinieri e addetti al punto vendita

Alla data attuale 24/07/2016 la Apple ha 16 posizioni aperte e nessuna di ricerca!

Amazon a Torino

Anche qui, tante fanfare, centro di ricerca per l’intelligenza artificiale, ma sulla carta ancora poco. Saranno anche qui magazzinieri e spedizionieri? Che nel giro di un paio di anni saranno sostituiti da robot?

E poi perché vogliamo tutte queste multinazionali estere? L’intelligenza artificiale e il riconoscimento del linguaggio erano già presenti a Torino, Telecom Italia aveva Loquendo, poi venduta agli americani per cassa!


I lavori più richiesti in Australia 2016

| |

Una differenza enorme tra l’Italia e il resto del mondo è che l’immigrazione è una risorsa (se viene governata) e non lasciata a se stessa con motivazioni di finto-umanitarismo, per poi lasciare gli immigrati a vagabondare per strada o peggio solo per favorire le cooperative di amici e prendere i soldi dall”Unione Europea (o quel che ne resta).

Lavorare in Australia

L’Australia, invece, nonostante le sue leggi stringenti per ottenere i visto (VISA) accoglie a braccia aperte tutta una serie di lavoratori con delle competenze , al fine che di garantire una permanenza dignitosa a chi sbarcherà sull’isola e stila ogni anno un report dei lavori più richiesti.

Per esempio a luglio 2016, sono state aggiunte le professioni di:

  • Ortodontista o protesico (ANZSCO 251912)
  • Audiologo (ANZSCO 252711)

Ma anche rimosse tutta una serie di professioni correlate ai settori dell’estrazione mineraria e petrolio.

Sì, ma non sono ingegnere e non ho una laurea!

In realtà, l’Australia ricerca anche tante professioni che non sempre richiedono un titolo di studio universitario.. qualche esempio:


Lavorare online o trasferirsi in Australia?

| |

In molti hanno perso il lavoro nell’ultimo anno, sono davvero tanti che sono alla ricerca di consigli per sapere cosa poter fare online per guadagnare qualcosa.

lavoro online

Il tutto è ancora niente, basta vedere quanti posti di lavoro verranno a mancare a causa dei robot e mettiamo ben in chiaro una cosa: i robot che stanno arrivando non macchine utensili che richiedono comunque un operaio, sono come dei mini-operai specializzati che in molti casi sono anche in grado di prendere decisioni

Mettiamo subito in chiaro il concetto di base: nella realtà con il termine “lavorare online” non significa che una persona apre un computer e si mette a lavorare come dipendente per qualcuno e diffidate delle email SPAM dove c’é scritto: “guadagna 5000€ al mese lavorando da casa”.

Lavorare online significa dover avviare un’attività, offrire servizi come ditta individuale, insomma offrire la propria esperienza a qualcuno.

E precisiamo ancora di più:

  • Non tutti sono tagliati per questi tipi di lavori, spesso ti obbligano a stare davanti al pc ed avere un elevato grado di autonomia (sia nel saper gestire il proprio lavoro che la vita sociale).

  • Facendo la commessa per 10 anni, che esperienza avete da offrire? Nessuna.

  • Lo stress non è poco, insieme alla possibilità di guadagno si avranno responsabilità, iva e burocrazie.

  • Il guadagno fisso non c’è, si ha la possibilità di guadagnare quanto si vuole, a patto che si sappia farlo.


Le migliori compagnie bus low-cost Flixbus, Megabus,.. per girare in tutta Europa

|

Siamo stati abituati da RyanAir e EasyJet a volare in tutta Europa ad un prezzo economico, ma l’aereo non ci porta dappertutto!

Infatti alcune compagnie di bus europee si sono internazionalizzate e ora è possibile accedere a delle tratte a dei prezzi davvero convenienti. Spesso basta scaricare la app o fare la transazione via sito web e il gioco è fatto. Basta stamparsi o tenere il pdf della ricevuta e il gioco è fatto. Bye bye biglietterie e code!

A seguire una lista aggiornata delle migliori compagne di bus low-cost attive in Italia.

FlixBus

FlixBus Mappa bus

Nuova compagnia low-cost tedesca, conosciuta anche come MeinfernBus. Collega moltissime città europee con delle offerte bassisime sulle tratte. Tutti i bus sono riconoscibili dal loro colore verge sgargiante e sono forniti di connessione internet wifi e toilette

MegaBus

MegaBus map

Nuova compagnia europea di bus low cost, si è promossa con delle offerte a 1€, tuttavia per ora le città coperte sono ancora limitate.

https://iteu.megabus.com/

Eurolines / Baltour

Compagnia storica di bus internazionali particolarmente capillare per quanto riguarda l’Europa dell’Est

http://www.eurolines.it/

BusCenter

Compagnia di bus siciliana che collega copre molte tratte sulle città italiane

http://www.buscenter.it/