torino



Artissima, quando si paga per vedere dei rifiuti e Artò?

|

Dal 8 al 10 novembre 2013 si terrà a Torino una delle più grandi mostre europee di arte contemporanea, inoltre ci saranno altri eventi di contorno quali Paratissima e Artò (dedicata all'artigianato italiano e francese).

Artissima 2013, internazionale, fashion, un insulto a tutte le periferie

Non ho nulla in particolare contro questa manifestazione più avanti scriverò un post con foto sul perché il 97% dell'arte contemporanea è spazzatura (in senso figurato) e 1% è spazzatura in senso classico della parola, in tanto vi posso dire che far pagare 15€ per vedere dei sacchi di macerie o sacchi neri dell'immondizia è immorale e che se fosse davvero quella l'arte ci sarebbe la fila per andar a raccogliere l'immondizia nelle periferie delle grandi città italiane o nelle vicinanze di Napoli.


In attesa di occupazione, una nuova occupazione a Torino

|

Torino assomiglia sempre più alle città post-nucleari di Kenshiro, da una parte si fa tanto rumore per opere di dubbia rilevanza sociale come il grattacielo San Paolo, dall'altra si fa finta di non vedere il declino urbano della città.

Fabbriche, scuole, e altri immobii sono ormai abbandonati e lasciati in decadimento, basta farsi un giro nell'autostrada Torino-Milano per vedere schiere di impianti industriali, che una volta sfoggiavano il loro logo di benvenuto e che ora non sono altro che casermoni che stanno cadendo a pezzi, stesso discorso nell'area di Collegno e altre zone di periferia. E pensare che questi luoghi potrebbero essere ancora molto utili per persone che sono rimaste senza un tetto o sono sotto sfratto e in attesa di una casa popolare.

Ma dal 5 ottobre, l'ex scuola media Pezzani, un altro luogo destinato al suo lento oblio ha riacquistato vita ed è stato occupato dal CSOA Gabrio per riempirlo di attività e ridarlo al quartiere fornendo dei servizi sociali utili per le persone. Pensare che di fronte c'é un altro posto abbandonato che si chiamava "Tecno Palace" e ci avevo fatto pure un colloquio di lavoro, l'innovazione fine a se stessa non porta da nessuna parte.

Come si può vedere, il posto è molto grande e neanche messo così male, fateci un giro!

 


Torino Urbanistica: come creare posti di lavoro creando lavoro

|

L'art. 1 della Costituzione Italiana cita che siamo fondati sul lavoro, secondo me invece siamo affondati dal lavoro!

Lo Stato italiano paga in ritardo le imprese, costringendole in alcuni casi a chiudere, ma la cosa che più mi infastidisce sono i lavori fatti "a catz" e gli sprechi pubblici. Non mi riferisco a grandi opere abbandonate, cementificazione ed ecomostri, ma a quelle tante piccole opere che vengono approvate e progettate senza pensare alla durabilità o alle conseguenze.

La piazza chic pezzata con catrame

Possibile che una piazza nel centro di Torino sia pezzata come un giaguaro?
Sì. In Piazza Castello vengono ospitate praticamente ogni weekend delle manifestazioni di interesse pubblico, ci sono turisti che si fanno le foto con il Palazzo Reale alle spalle eppure c'é poco da fare la pavimentazione è da paese del terzo mondo, o meglio per scelte architetturali sono state messe delle lastre di pietra enormi che si crepano alla minima sollecitazione (cosa saranno mai queste leggi della fisica?) e quindi l'amministrazione invece di fare la pavimentazione con lastre più piccole le sostituisce col catrame. (+ lavoro X tutti, genii!).

La stazione ferroviaria di cacca ( Grugliasco )


Allarme attentati alla metro di Torino

| |

É il 21 settembre, salgo sul vagone della metropolitana e c'é una valigia abbandonata, chiedendo ai passeggeri presenti emerge che questa valigia non è di nessuno ed é lasciata incustodita tra le porte e la banchina fin dalla fermata Lingotto. A questo punto tramite l'interfono si chiama la centrale di emergenza per fare una segnalazione.

2 + 2

- è il 21 settembre, 10 giorni dopo l' 11 settembre
- è venerdi, giorno preferito per gli attentati islamici, tanto che l'ambasciata tedesca e francese è chiusa in diversi paesi
- è periodo di allarme per le vignette di Maometto e il film
- c'è appena stato un attentato a Mogadisco

Decido di scendere dal treno e prendere quello dopo ma contemporaneamente scende anche la valigia perché si presenta la sicurezza per prenderla. Doh!
Dopo alcuni accertamenti emerge che un povero c**lione l'ha dimenticata.
Sarò paranoico, ma le coincidenze erano davvero tante.

Non volevo dirvelo ma la metro di Torino è gratis da 2 giorni

|

Fa talmente freddo che la metro di Torino è gratis da 2 giorni. Le macchinette obliteratrici sono ghiacciate, quindi i varchi vengono lasciati aperti e chiunque può entrare senza biglietto.. sarà una vendetta del meteo contro la gtt visto che ha aumentato i biglietti?


Syndicate content