Devi inserire una risposta corretta al captcha in rosso! Es. 2 + 3 scrivi 5


L'Amore è eterno o una pazzia momentanea?

|

In questo momento brucierei tutte le pellicole dei film sentimentali come: L'Ultimo Bacio e le varie Moccia-te varie, perché propongono un lieto fine che, davvero non esiste nella realtà ed sono la principale causa di inibizione dell'orgasmo femminile (non nel mio caso)

Lasciato 3 volte in mesi

Sì sono uscito da poco da una relazione che probabilmente non doveva neanche iniziare per problemi linguistico-culturali e dalla quale sono stato lasciato 3 volte; ma che vi devo dire mi ci trovavo bene, il sesso era appagante e c'erano abbastanza i parametri che mi ero prefissato. Quindi per me un buon motivo per continuare malgrado il futuro incerto.

Attrazione: inizialmente era solo di tipo culturale, anche perché prima di lei non avrei mai creduto all'esistenza dei "cinesi neri" di carnagione. Comunque corpo notevole, anche se di statura un po' più bassa. La manegevolezza nelle posizioni più acrobatiche del Kamasutra era garantita.

Mentalità: il fatto di essere indiana significa molte cose, per esempio quando si salutano non c'è contatto fisico, non si danno baci in pubblico, ogni membro esterno alla famiglia dovrebbe essere approvato, quando la donna si sposa perde la cultura d'origine e ogni tanto pestano le donne che vanno nei pub.. ovviamente lei non era così, ma queste cose influenzano la mentalità della persona, anche di quelle più occidentalizzate e anche se uno non è "praticante" in qualche modo è ha avuto quell'imprinting e se non dai propri genitori dalla società attorno.

Fiducia: è sicuramente una persona affidabile, anche se la propria volontà era spesso subordinata al volere degli altri famigliari.
Livello di intimità, massimo. La parte che mi ha più infastidito è che mi faceva "falsi inviti di cortesia" pur essendo una persona a lei confidente (diceva che avrebbe voluto ma non poteva realizzarli) e che prendesse il sesso sotto gamba senza troppo badare alle conseguenze, malgrado non fosse vergine.

Inoltre avevamo molte cose in comune e la più importante era la semplicità. Peccato, la storia è finita proprio quando si stava stabilizzando e onestamente non ho ancora trovato un motivo veramente valido.

Certo accettare il mio modo di vedere le cose non è semplice, ma che senso ha dire a una persona di amarla follemente quando poi questo sentimento si spegne o si trasforma inevitabilmente in amicizia, complicità e voglia di sesso, famiglia,..? Non è meglio dimostrarlo?

Non ho mai nascosto di non essere romantico, ma le ho sempre detto e dimostrato che preferivo non usare le parole ed essere sensuale, per dimostrare quanto tenessi a lei.
Lei condivideva che i romanticismi sono finti e ora l'unica critica o motivazione che è riuscita a darmi è che io penso senza cuore (aka razionalmente) cosa della quale ho mostrato lentamente, ma non ho mai nascosto. Possibile che bisogna sempre vendere un sogno?

Non capiscono le persone che si innamorano e si disinnamorano in continuazione con persone diverse e non analizzano più in profondidà cosa significa razionalomente "stare bene insieme".
La sua situazione famigliare e lavorativa era complessa, ma siamo andati avanti quasi 4 mesi senza problemi...


Ad ogni modo, nessun rimpianto, ho detto e fatto quello che mi andava, se d'ora in avanti saremo amici e basta accetterò la nuova situazione.
L'importante non è cadere, ma riuscire sempre a rialzarsi.


Rispondi

Inserisci sopra una risposta corretta al captcha in rosso! Es. 2 + 3 scrivi 5
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.