Devi inserire una risposta corretta al captcha in rosso! Es. 2 + 3 scrivi 5


Un trip in Liguria

| | |

Sono stato diverse volte in Liguria, ma non per questo posso affermare di conoscerla. Ci sono posti industriali e aree naturalistiche di rilievo, mare e montagne, un frullato di tutto compresso in poco spazio.

liguria viaggi hotel

FS Trenitalia

La ferrovia che arriva a Ventimiglia è un buon modo per vedersi un po' di paesaggio e le stazioni di solito sono vicine al mare, le cose incomprensibili sono come le ferrovie italiane funzionano.

Standard approssimativi fanno si che delle cose che dovrebbero essere ordinaria amministrazione diventino un evento straordinario, potete prendere la frase così, usarla in altri contesti e funzionerà sempre, ma l'esempio concreto è stato che si è dovuto chiamare il 118 per far uscire un disabile dal treno, nonostante questo abbia prenotato da una settimana il viaggio!
Evito di addentrarmi, perché sarebbe troppo noioso.

I controllori non sono passati a chiedere il biglietto nè all'andata, ne al ritorno, eppure c'era un cartello sul treno che diceva che i controlli erano incrementati..

Il treno del ritorno aveva l'aria condizionata scassata e la cosa incredibile non era quella, ma che nel vagone i vetri erano quasi tutti non apribili, quindi tutti boccheggiavano come in una serra. Quando l'aria condizionata diventa da optional a necessità per vivere..

I comuni

I comuni liguri sono tenuti abbastanza bene per i turisti, i prezzi erano allineati a quelli delle grandi città, ma ho visto spiaggie pubbliche ridicole, tipo 10metri x 10, se non paghi il pizzo a malapena riesci a raggiungere il mare.
In compenso i vigili urbani staccano multe a gogò, diciamo che sono un souvenir per i turisti della domenica.

Negozi e tradizioni

Girare per le viuzze (budelli) dei paesini è spettacolare, sembra di tornare indietro nel tempo: le palazzine sono quasi attaccate e a volte ci sono pure degli archi, poi in alcuni scorci fa quasi freddo dallo spessore dei muri delle case attorno.

i negozi, soprattutto quelli di alimentari, hanno dei prodotti autoctoni che non si trovano altrove. Peccato che non vengono pubblicizzati esplicitamente, sì ci sono le solite confezioni e conchiglie per turisti, ma in questo caso mi riferisco a prodotti freschi che se fossero un po' più valorizzati andrebbero letteralmente a ruba (a discapito di prodotti nazionali come pizza, salatini,..) mi riferisco, ad esempio, al pane con le olive taggiasche e agli anicini (biscotti all'anice).

Già le olive sono buone di loro, ma le olive taggiasche sono incredibili! Dovete assolutamente provare questo pane. Riguardo gli anicini sono un po' particolari e provarteli solo se vi piace l'anice, quando gli ho ordinati gli ho chiamati "patatine" perché effettivamente per chi non li conosce sono solo delle sfoglie con il simbolo della Lega Nord :D

Varie e Style

Quest'anno l'accessorio fashion era.. tenetevi forte.. il secchiello. Sì, dai gagni agli adulti tutti stavano in spiaggia con sto secchiello in attesa di bagnare qualcuno che passava sul bagnasciuga e quando erano tutti bagnati si spostavano in gruppo a bagnare le ragazzine che passavano in strada.. il gioco è bello, ma quando dura poco -_-

Sicuramente chi vendeva secchielli di tendenza di sarà fatto una palata di soldi. Probabilmente il prossimo anno andrà di moda tirarsi pneumatici in spiaggia al posto del freesbie, tutto sta nel prendere due tipe gnocche e far vedere che si divertono, gli altri seguiranno come pecore.

Mare

L'ho lasciato per ultimo, ma per me è quello che andrebbe al primo posto. Non si può generalizzare, ma dove sono stato l'acqua era pulita nonostante il fondo fosse di sabbia. Dopo 200m c'erano delle boe dopo delle quali rischiavi di essere travolto dai motoscafi.

Sono stato un'ora in acqua e ho fatto tappa in 4 boe per riposarmi. L'acqua era davvero trasparente e potevo seguire le pieghe del mare per orientarmi senza tirare la testa fuori dall'acqua. Stupendo.
Arrivato alla boa stavo sul dorso a prendere il sole ancorato con i piedi alla catena. Bellissimo. il caldo non si sentiva e mi sarei quasi addormentato da quando è facile stare a galla nell'acqua salata :)

Si ok, alla fine mi sono spelato (di nuovo) come un cobra ma è stato davvero bello :D

Rispondi

Inserisci sopra una risposta corretta al captcha in rosso! Es. 2 + 3 scrivi 5
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.