Coincidenze e GMail



|

A volte accadono cose curiose, una serie di conseguenza che sembrano davvero frutto di un’entità suprema che fa la regia, o molto più semplicemente sono dovute al caos e al caso.

Messaggi inquietanti su GMail
Non mi riferisco a messaggi di spam non filtrati o a messaggi medici “veri” considerati da GMail spam, queste sono ancora cose tutto sommato normali.
Il vantaggio di avere un’email di 5 caratteri su Gmail è inestimabile, le persone possono scriverti senza digitare un mucchio di caratteri e la possibilità di fare errori è quindi più bassa (in teoria).
In realtà, come la cronaca suggerisce, puoi fare i migliori automatismi ma quando a capo c’é un umano c’è sempre la possibilità di fare errori, vedi i sensori della nave Costa Crociere Concordia e le abilità del comandante Schettino.

Tornando a Gmail ieri mi è arrivato un messaggio in inglese riferito a una persona col mio stesso nome e che è stato recentemente nella stessa città estera dove sono tornato anch'io da poco. L'unica cosa che non centrava tanto è che il messaggio proveniva da un centro universitario sull' energia nucleare. Bah.., ma perché è arrivata questa email? perché i tipi hanno inviato il messaggio (con ricevute e documenti allegati) a nomeemail@gmail.com, invece che a nomeemail0@gmail.com e il bello è che il tizio l'email l'aveva scritta giusta è stato proprio l'operatore pressapochista che ha deciso di omettere lo zero.