accessibilità al magna magna



| | | |


Oggi ho fatto risparmiare allo Stato e alla collettività 1500€ di soldi pubblici. Sono andato ad abilitare un "mouse sul tastierino numerico" a uno spastico disabile(*).

Dispositivi appositi
Mi ha raccontato che si è rivolto a un'azienda di ausili per disabili e che gli inizialmente li ha proposto un joystic. A dire la verità ero a conoscenza di dispositivi molto più inutili per i disabili: mouse gigante, tastiera abcde invece che qwerty,..
Detto questo il joystic veniva venduto o comunque passato dalla ASL alla modica cifra di 1500€ che nel caso particolare oltre a essere costoso risultava pure scomodo.

Soluzione banale ed economica
Lasciamo perdere la ditta di ausili "che tiene famiglia" ma almeno il fisiatra sarà stato a conoscenza del tastierino numerico?
Ebbene sì, quelle freccette tipo 8 su, 2 giù, servono a qualcosa, basta abilitare la funzione "Mouse da tastiera" dal menù "accesso universale" oppure, per chi ancora non è migrato a Linux è possibile accedere a una voce analoga sotto pannello di controllo "Accesso facilitato". Il click centrale viene fatto col 5 e se abilitate il click singolo invece del doppio, il tutto risulta anche molto più funzionale.

Preventivi generici
Prima di chiedere il preventivo (gonfiato) in questo posto aveva provato in diversi negozi di computer.
Ma avete mai provato a chiedere un preventivo-di-un-computer? Io no, di solito vado con la lista dei componenti, ebbene, un computer generico è la cosa peggiore che si possa chiedere a un negoziante.
Gli hanno ficcato dentro di tutto.. scheda tv, monitor in avanzo di magazzino 17 pollici, per non parlare dei software: antivirus 50€, Cyberlink Dvd player, Works.. tutto extra, ovviamente.
L'unico negozio che ha osato a separare il costo del sistema operativo da quello del pc è stato ComputerCity (che non linko perché è fin troppo famoso a Torino e poi mi si affievolisce la concorrenza).

Le domande che faresti a un 899 di computer che non oseresti fare mai
Dopo aver configurato il mouse questa persona mi ha fatto delle domande inquietanti
- Posso stampare anche se non ho (ancora) internet?
Probabilmente era abituata a stampare delle pagine internet sul lavoro
- Cosa mi serve salvare una lettera se poi la stampo?
- Quando mi metti internet poi c'é anche google?
- Dov'é Uord ed Ecsel?
(ho rinominato sul desktop OO Writer in "lettere" e Calc in "Calcoli", Firefox in "Internet", Thunderbird in "Posta" Internet Explorer in "virus", scherzo)

(*)Diversamente abili e polically correct
Quando qualcuno abbellisce le parole in modo non consono e maschera una sconfitta con una "non vincita" mi incazzo in modo "non indifferente" (scusate per "non indifferente").
Come cazzo si fa ad essere considerati civili quando un politico dice "divesamente abile" e poi non si accorge che una strada tutta ciotolata non è accessibile e neanche un marciappiede senza scivolo?
Lo stesso discorso vale per gli "operatori ecologici", i "diverasmente onesti", i "diversamente magri", i "diversamente intelligenti", le "operatrici del sesso", gli "amanti del secondo canale", i "non giovani", chiamiamo le cose col loro nome: spazzini, ladri, grassi, stupidi, prostitute, omosessuali, vecchi.


bautz

Bravo.
Quando si può è dovere dare una mano a chi non se ne intende e rischia di essere fregato.
Fa incazzare anche a me la furbaggine che c'è in giro.
Soprattutto contro chi ha più problemi (1500€ per cosa??? Ladri...)
Fossi in te aggiungerei una nota per chi legge l'articolo.
"Volete un pc nuovo, o installare programmi o cose simili, rivolgetevi ad un LUG e saranno felici di dare una mano" (o almeno, per me è così. La cosa che preferisco di pc e dintorni è poter aiutare qualcuno)
Concordo sul *