donne



Battere il ferro finché è caldo, anche in acqua

|

Ok, abbiamo rotto il ghiaccio anche se siamo piscina. Sguazziamo nell'acqua come due pesciolini, mi saluti e mi sorridi, poi quando ci fermiamo a bordo vasca non vedi l'ora di attaccare bottone e mi dici: "Non è un po' fredda l'acqua oggi..? ..sai al lavoro oggi è stata un po'.., sai..? ..a te come va l'università?"

Le mie risposte sono state sintetiche e non è che volevo tirarmela, è solo che avevo la nausea e stavo prendendo tempo per non vomitarle addosso.

Alla pausa successiva va un po' meglio, mi chiede se ho qualcosa e ammetto di avere mal di testa. Dopo qualche altra frase di circostanza su vita privata e pc, mi rendo conto che prima del prossimo attacco di nausea devo capire il fine di tutta questa sua loquacità e decido che questa è la pausa giusta. "..ah ti volevo chiedere, fai qualcosa nel Weekend?"

Si sposta e continua a guardarmi, abbassa per un attimo lo sguardo e riparte : "Nei weekend è difficile, saiadessocheconvivo poi devo andare dai miei che abitano fuori, poi pensa prima non festeggiavamo la festa del papà, adesso se non lo faccio si offende..", eh beh.. "poi c'è anche mio fratello che è più grande..", eh beh.. "e adesso mio papà ha un nipotino" eh beh.. (ehhh? WTF nipotino di chi?)

Insomma, le piaceva chiacchierare con me più da bagnata e rischiando di congelare che da asciutta. :D
La parola tutta-attaccata e pronunciata velocemente, non aveva alcun rapporto logico causa-effetto con quello che mi ha detto dopo. Evidentemente da sola non le sembra più che sufficiente.

Riprendiamo a nuotare e per un fattore psico-fisico finiamo sempre nelle 2 estremità opposte. Quando si ferma mi aspetta. "Beh.. allora vado, Buonaserata" e io contraccambio. Mi faccio ancora 6 vasche ed esco.
La mia sincronia perfetta per incrociare una donna all'uscita senza dover aspettare.

Non male anche da vestita. Mi ricorda un po' una ex e un po' una mia ex compagna di classe. Ci risalutiamo, finisce di allacciarsi le scarpe e va.

"Ma difficile nel Weekend significa che in settimana ci sarebbe qualche possibilità?" :D
Mmm.. fidanzate, conviventi,.. adesso attendo sposate, divorziate e vedove! Fatevi avanti!
La mia modesta obiezione è: "Sei fidanzata? Dopo un po' che mi racconti, del tuo lavoro, dei tuoi genitori, dei clienti e del gatto del vicino.. accennami almeno anche che convivi!"
..e davvero non per me, ma per lui!! Se davvero ci tieni.
Credo che la gran parte delle ragazze abbia un senso della diplomazia innato, la capacità procrastinare nel tempo i temi sensibili.
Non le biasimo, hanno dei tempi biologici diversi e i loro ragionamenti continuano ad incuriosirmi (molto di più di quelli maschili).
Quindi tutto sommato non mi lamento, la velocità con cui conosco nuove ragazze è maggiore dei potenziali 2dipicche che potrei avere :P

Un'altra ragazza che frequento, non è più voluta uscire perché doveva vedersi con una sua amica.. ma il giorno dopo si è fatta risentire e chiacchierando si era impuntata che voleva sapere qual'era la mia donna ideale (famosa) e dopo essermela tirata un po' le rispondo questa.
Creare il "potenziale" è un fattore fondamentale ovunque, perché chi mangerebbe da sazio o si divertirebbe a giocare a carte con le carte scoperte?

Enjoy.

Top 100 Sexy Bambolotte del 2010

|

Le 100 donne più sexy del 2010 sono in votazione sul Magazine inglese FHM (Fun Horse Masturbating, non sono sicuro di questo acronimo), potete scegliere quella che più vi piace tra attrici, modelle, cantanti,.. e voltarla tramite un account Facebook o Twitter (non ha funzionato).

Ci sono un po' di nomi italiani o italianeggianti, ma l'unica che conosco è Elisabetta Canalis. Tra l'altro le hanno messo una foto orribile e credo che ci sia nella lista solo perché si fa spupazzare da George Clooney.
Tra queste "100 bellezze" ce ne sono per tutti i gusti anche se alcune sembrano fuori luogo, ad esempio qualcuna potrebbe farti rimpiangere la zozzona di fiducia che ti aspetta ogni sera al semaforo, altre ti ricordano tua nonna e altre ancora sono un po' mascoline e ti ricordano "il pacco".

Mi sento sollevato perché nessuna delle mie top 3 2008/2009/2010/2011/.. XXX è nella statistica. Sono molto geloso se partecipano a un concorso senza il mio permesso :P

Personal Top XXX

Elise van der Horst(EliZe) - Olanda (+ varie, Antille credo)
Maria Ozawa - Giappone (+ Canada) (il gruppo su FB ha +600.000 fan ed è stato apero da un italiano, doh!)
Laure Sainclair - Francia (è incredibile, ma non ho trovato foto linkabili)

Chiaro il baricentro, no? E quali sono le vostre Top XXX?

PS: Non mi dite la vostra ragazza che poi vi cresce il naso e vi decresce il ... vabbé lo sapete :D
PS2: Approfitto dell'argomento per augurare a tutte le donne, Buon Festa della Donna! Sempre che abbia ancora senso festeggiarla. L'argomento del giorno è che Naomi Campbell ha pestato l'autista della Limousine, tanto per cambiare.

Rimorchiare una ragazza in piscina, parte terza


Wow si fanno progressi, la scorsa volta non c'era, mentre questa volta l'ho ribeccata o meglio mi ha ribeccato lei, visto che mi ha salutato per prima.
Mi ha parlato un po' di lei, del suo lavoro e ci siamo presentati. Ha un bel nome, non comunissimo e di 5 lettere, come il mio.
Certo, chiacchierare a bagno maria non era il massimo, la pelle mi si stava decomponendo e incominciavo ad aver freddo quindi dopo un po' l'ho liquidata con un "faccio ancora una vasca perché ho freddo".

Secondo il mio cistà-rank, ci stava, perché era a suo agio. Le avrei proposto un caffé dopo la piscina, ma dopo qualche vasca è andata via. L'ho aspettata un po' all'uscita, ma poi ho pensato che non era giornata e poi c'era troppo vento e io non ho fretta.
Magari ha già un ragazzo, io ho un esame a breve e poi sta arrivando la bella stagione.
Mhm.... nella scarpiera erano rimaste solo 3 paia di scarpe, 2 da donna e uno da uomo.

Non prendetemi come feticista dei piedi, ma secondo me erano quelle argentate da donna un po' fashion, la prossima volta se non si muove le lascio dentro un bigliettino col mio cellulare :D Che ZZozzone e poi pensa se non sono le sue.. hi hi


Rimorchiare una ragazza in piscina, parte seconda

|

Dopo aver introdotto la problematica di "come rimorchiare una ragazza in piscina", e i misteri del perché le inquadrature delle gambe a rana di una donna sono più rare dei porno(*), entriamo negli aspetti più pratici.
Analizziamo i vari pro e contro dell'ambiente particolare, la piscina.

Pro

Il rapporto ragazzi/ragazze è più o meno 1:1, puoi fissare il lato B delle ragazze migliori senza sentirti un maniaco e puoi toccarle (inavvertitamente) in modo più o meno consapevole mentre nuoti.

Contro

I pro sopracitati sono contro dal punto di vista delle ragazze, quindi se già normalmente sono timide e schive in piscina lo saranno al+200%. Se le stai "troppo dietro", ti fanno passare avanti e se esageri cambiano corsia.

Pre approccio

Se in disco o nella vita reale ti ispira una ragazza, in piscina l'ispirazione è molto più rarefatta. Lì non c'è nessun trucco, reggiseno pushup, jeans addrizza-gambe o altre diavolerie femminili. Il viso è la punta di un iceberg e in piscina ti vedi l'iceberg bello o brutto che sia.
L'unica cosa che puoi fare è addocchiare la preda buona, decisamente meglio se senza amiche, e lanciarle qualche occhiata.

Approccio

Non dimenticate il Fattore K, se ci sai fare e lei è una troietta in calore che sta tutto il tempo a bordo vasca avete più chance. Situazione possibile, ma molto rara e poi se sta a bordo vasca è venuta in piscina a lavarsi e c'è anche più possibilità che non abbia poi tanto il fisico adatto.
Quindi se vi dovete sparare una figura di m, sparate almeno su qualcuna che ne valga la pena. Tipo quelle nuotatrici che si fanno 10 o 20 vasche di fila senza fermarsi, non so se sarà colpo di fulmine, ma di sicuro vi faranno battere forte il cuore, vuoi anche solo per starle dietro.
Al momento giusto, superatela o aspettatela, dipende come siete messi e fate la vostra mossa. Avete pochissimi secondi, perché potrebbe ripartire da un momento all'altro o tagliare la corsia per andarsene.

Che dire?

Una volta c'era il classico: "scusa sai mica l'ora?" e da lì partiva l'approccio, si rompeva il ghiaccio e se avevi una gran faccia da culo potevi anche pattinare sulla piscina dove il ghiaccio era intero. Perdonate la cazzata.
No, ora gli orologi a led sono ovunque e se chiedi l'ora fai solo la figura della talpa ciecata.
Autoconvinciti che devi fare una mossa, possibilmente senza troppi guardoni attorno e spara.
"Non sei stanca?", "Sei brava", "Come tieni le braccia a dorso"(**), "Ti va una gara?", qualcosa di tranquillo e non troppo diretto(***)
Se dopo 2 o 3 battute, non vi segue o è seccata, pace. Il mondo è pieno di pesci e anche la piscina nel suo piccolo. Se invece vi segue, potete chiederle il nome, fare qualche domanda personale, un "ci vediamo",.. e poi magari offrirle un caffé la volta dopo.

MA cari lettori, ricordate i proverbi del Saggio cinese(****): la Pazienza è potere e Capello di donna lega l'elefante, che tradotto significa tira più un pelo di f... che un carro di buoi.

(*) Questo video rende solo minimamente l'idea dell'effetto ipnotico che può avere, immaginate il lato B di questo campionato giapponese di Bouncing Boobs (tette rimbalzanti).
(**) Un giorno questo blog mi si ritorcerà contro. Questa domanda banale è un po' come affermare: "chissà come farà piacere al tuo ragazzo.." per intuire se ha il ragazzo o no. La differenza è che se alza le braccia, vuol dire che non è imbarazzata e come effetto secondario vi farà ammirare le tette (e anche l'altezza è il pelo sotto le ascelle).
(***) Solo le cariche con una certa angolazione e velocità riescono a penetrare il campo magnetico, femminile. Basta spalancare gli occhi e sorridere per passare dal polo N (Niubbi fessi) al polo S (Sessualmente arrapati) ed essere quindi scartati.
(****) Se hai pensato massaggio cinese hai dei problemi seri, comunque saggi e massaggiatrici cinesi e giapponesi hanno capito da un pezzo come gira il mondo.


45$ USD, le tipe che ritornano e viva San valentino

| | | | |

Cacchio devo studiare, avrei voluto fare un post semi-decente per ringraziare i "lesionati" che mi seguono, ma in questo periodo non ci sto coi tempi. Ancora 2 settimane, poi tirerò fuori un po' di post decenti perché sto accumulando materiale :D

Mi limito con due notizie eccezionali:
- Mi hanno donato 45$ USD per un mio progetto open source mezzo abbandonato. Un tizio australiano di un centro di catalogazione. Stupefacente, pensavo che queste cose funzionassero solo per i centri religiosi e le catastrofi naturali. Appena mi libererò proseguirò con lo sviluppo e ringrazierò questo sconosciuto.

- Esci con una tipa molto interessata, non ti sbilanci, sembra che è andato tutto bene, la ricontatti, non ti caga. Pazienza evidentemente non c'è interesse (e cmq era reciproco). Pace. Fine.

e.. invece no. Dopo qualche settimana si sveglia dal "coma", ti contatta, ti chiede come va e ti dice "a presto". Dall'altro lato mi risponde la EX dicendomi che non ha parlato di me con la sua "migliore amica" (definita da lei così) perché tra loro non si parlano della vita personale.
Ma le trovo tutte io le pazze psicopatiche?

Ogni volta divento più cattivo, stronzo e misogino. Tra un futuro non troppo lontano prevedo di uscire con 3 tipe in parallelo, nulla di così malefico, ma almeno mi porto avanti col lavoro, tante allusioni e nessuna questione etica.
Si gioca solo secondo le mie regole, non ti sta bene? lasciami. Tanto la mia etica è socialmente inaccettabile, mi lasceresti comunque.
Fanculo a san valentino, gli innamorati e alla vergine partorente, quando si iniziano a scoprire le carte sotto, svanisce l'effetto sorpresa e ogni tema etico può essere un rischio. Volete un'esempio: le EX?

Se ti fidi veramente e sei a tuo agio con una persona non dovresti problemi a parlare di questo argomento eppure per loro non è così.
X123 mi ha raccontato che era gelosa perché il suo ragazzo(che è innamoratissimo di lei) aveva avuto diverse EX. Cioè, invece di apprezzare la verità, il fatto di aprirsi gli si era pure rivoltato contro! Ma probabilmente lui neanche lo sapeva e la non-risposta sarebbe sempre stata meglio.


Syndicate content