vegetariani



Andiamo a vivere nei boschi?

|


Della serie "la coerenza uccide", una coppia di vegani, ma probabilmente non solo, è stata ritrovata cadavere nei boschi vicino Cecina.

Secondo le analisi, a causarne la morte non è stata l'eccessiva magrezza ma la pianta dell'oleandro.
I disegni derivati dalle foto dei cadaveri, non hanno ancora permesso di dargli un nome, ma pare che qualcuno li abbia già visti nelle vicinanze di Torino.

Secondo Chi l'ha visto i due avrebbero fatto parte del movimento dei decrescitori, ma prendiamola con le molle.


Come nasce una pelliccia. Idee regalo per Natale 2007

| |

Natale si avvicina e l'idee regalo impazzano. Dopo aver visto come nasce un prosciutto, adesso scopriamo l'acqua calda e vediamo come nasce una comoda, calda, soffice pelliccia.

Il video è molto crudo, e il procione scuoiato-vivo assomiglia molto ai conigli che sgozzavo da piccolo o a quelli "nudi" al supermercato.
Qualche persona sensibile potrà impressionarsi, ma personalemente mi impressionano di più le persone che comprano le pellicce di animali allevati solo per quello o quelli che riescono a far sgorgare lacrime guardando la De Filippi.

Mi impressionano anche gli ecofascisti, gli animalisti non vegetariani, i vegetariani con la pelliccia e le madame impellicciate che si indignano dei cinesi che mangiano i cani.

Perché i cani e gatti occidentali non possono essere mangiati e invece si mangiano le capre, i cavalli,.. ?
Ipocrisia di Stato?

Una volta tanto elogio anche i musulmani che hanno il coraggio di sgozzarsi gli agnelli che mangiano :)


Cari vegetariani.. non fa per me

|

Ho provato fare il vegetariano part-time ma è davvero stata davvero dura.
Non che mi sia sognato le braciole la notte, ma più che altro è stato difficile togliere tutte le tentazioni subdole; acciughe al verde, brodino di carne, pasta alla carbonara, lasagne, pasta al ragù..
Diciamo che la carne "pura": bistecche, hamburger, wurstel e altri insaccati, sono riuscito a ridurli drasticamente, ma non sono andato oltre.
Se mi venite a dire di rimpiazzare quei sapori con spezie, già lo faccio, ma se dovessi rimpiazzare quella carne subdola con tofu, "bistecche" di soja e altre minchiate da biosupermaket chic, ve lo potete proprio sognare :P

In conclusione: No all'abuso di carne, sì agli animali che sono tanto buoni (in tutti i sensi)
Tanto anche loro potranno divertirsi quando sarò nella tomba.


Vegetariano Part-Time


Ho provato a non mangiare carne per una settimana e non è stato male. Adesso voglio riprovarci cercando di mantenere il ritmo.
C'é chi diventa vegetariano per ragioni religiose, animalistiche, modaiole, per quanto mi riguarda si tratta solo di una ragione salutistica-antropologica.

La qualità della carne è peggiorata

Il bollito, la salsiccia fresca, insaccati e altri tipi di carne che mi capita di prendere al supermercato spesso non soddisfano le mie aspettative. Quella salsiccia rosata tritata fine è veramente disgustosa, possono frullarla quanto vogliono ma il gusto rimane sempre lo stesso.

Le scimmie sono abbastanza vegetariane e campano benissimo

Qualche volta fanno vedere che tirano su 2 o 3 formichine con i rametti, ma non vanno oltre.

Rimpiazzare la carne

La carne porta all'organismo proteine animali e con qualcosa bisognerà pure sostituirla. Per quanto mi riguarda rimpiazzerò questa mancanza aumentando il consumo di verdura cruda (carote, finocchi), uova, legumi(ceci, fagioli), formaggio(spero limitatamente).
Mi spiace per gli eventuali bio ipermercati, ma le "bistecche" di soja e le altre minchiate integratori possono pure tenersele.

Perché part-time

Non prendiamoci in giro , non si tratta di un gioco o una moda, la dieta vegetariana e vegana può essere anche pericolosa(si rischia la carenza di vitamina D e B12).
E poi che senso ha fare come Madonna che da una parte è vegetariana e dall'altra si inietta la vitamina B12 che è solo animale?
Per queste ragioni e per il fatto che la carne e il pesce buono mi piacciono, non sarò mai un vegetariano completo.


Cari bambini, la carne non nasce sugli alberi

| | |

Ogni giorno su internet molte persone si meravigliano su come "nasce" un prosciutto o una bistecca. Si scandalizzano scrivono 2 cazzate, poi corrono al supermercato a comprare i bastoncini del Capitan Findus credendo che siano vegetali.

Non funziona così, siete malati, condivido che in generale nei paesi occidentali si mangia troppa carne, ma tutto questo scalpore per come viene macellato o sgozzato un animale è del tutto fuori luogo (credevate che la carne cresceva sugli alberi?).

Tra censura della macellazione in TV e consumo di carne qualche legame ci dev'essere. In televisione si vede il vitellino che diventa adulto e poi il pezzo di carne pulito pronto da affettare, sicuramente qualcosa deve essere successo nel mezzo.

Se i bambini e gli adulti sapessero veramente come "nasce un prosciutto", probabilmente non sarebbero vegetariano ma apprezzerebbero molto di più la carne e ne consumerebbero di meno.

Però non è così, da una parte ci sono gli estremisti vegetariani, che farebbero mangiare i croccantini vegetali anche al cane e dall'altra parte c'é un'infinità di persone che mangia la carne se non addirittura la spreca.

Ma lo sapete che il Comune e la provincia di Torino hanno patrocinato il VegFestival di Grugliasco?
Mhm.. bovino razza piemontese e vegani, qualcuno laggiù deve avere qualche idea confusa.. slowfood e vegani non sono mica la stessa cosa.
Riguardo quei genitori vegani che hanno malnutrito il figlio fino a farlo morire, secondo me dovrebbero morire soffrendo, quando un'ideologia pseudo-religiosa porta a un gesto del genere l'unico modo etico di punirli e una pena adeguata per esempio amputargli le gambe e farli cannibalizzare a vicenda.

via: Dead Lolita


Syndicate content