Velocipedi equestri - Sito Ufficiale - Official Website -


[img]images/velocipedi-equestri.jpg[/img]
[b]Cosa sono i [i]velocipedi equestri[/i]?[/b]
I "velocipedi equestri" sono l'ultima sfida dell'internet italiano, ovvero posizionare al primo posto il proprio sito con i termini [b]velocipedi equestri[/b].

[b]La storia dei velocipedi equestri[/b]
I velocipedi equestri fanno parte della famiglia dei velocipedi(anche conosciuta col termine [i]velocipidus[/i], vedi anche [url=http://it.wikipedia.org/wiki/Velocipedi_equestri]Wikipedia[/url]); non si conosce bene l'origine di questo termine, ma la cosa certa è che il termine "equestri" è stato aggiunto in un secondo momento per denotare la differenza con un altra specie, quella "comunis".
Tra i velocipedi ricordiamo quelli da viaggi, vacanze o acnche altri tipi da equitazione, maneggio o agriturismi.
In origine i velocipedi vivevano nella campagne, poi con l'avvento dell'information tecnology hanno deciso di spostarsi su un territorio più fertile e si sono diretti verso le citt


ADSL.. perchè pagare di più?


[img]images/adsl.png[/img]
L'euro è associato dalle masse come sinonimo di "rincaro", fortunatamente questa volta la moneta unica ci rende la vita più facile e ci mostra come, malgrado tutto, le cose in Italia funzionino peggio.
L'adsl in Italia costa molto di più che all'estero; ci può prendere in giro mettendo una valanga di scuse, ma la conclusione è sempre la stessa: in Italia la concorrenza non funziona!

Malgrado operatori di calibro europeo come [url=http://www.tiscali.it]Tiscali[/url] e [url=http://www.telecomitalia.it]Telecom Italia[/url] siano italiani, in Italia connettersi all'adsl costa molto di più che all'estero.

Qualche esempio sulle connessioni mensili?

Telecom Italia (Alice): [b]Italia[/b](36,95€), Francia(15,95€)
Tiscali: [b]Italia[/b](36,95€), Francia(30€), Germania(15,90€), Olanda(14,95€)

[b]Se vi sentite spersi e non sapete cosa fare valutate almeno l'idea di firmare questa petizione per i gestori italiani:
http://www.petitiononline.com/adsl04it/petition.html Chiss


Operatrici del sesso vs minorenni infibulate


[img]images/annuncio.jpg[/img]
Oggi in giro per Torino ho trovato questo annuncio: [i]Affittasi camera ammobiliata a sole donne[/i]; all'inizio non c'ho dato peso, poi riflettendo su quell'annuncio ho collegato e sono arrivato alla conclusione.

Beh, Torino non è Amsterdam però anche qui alcune cose si possono fare alla luce del Sole, o meglio della Luna.
Va bene, se qualcuno vuole cercarle, i corsi rinomati si vedono subito, però arrivare all'annuncio semi-esplicito per l'affitto di una casa-bordello, mi sembra un po' troppo, o meglio, gli annunci erotici sui giornali gi


Il software libero è di sinistra! (forse, ma non in Italia)


[b]Premesso[/b] che difficilmente i politici hanno un'idea di cosa sia il [url=http://www.gnu.org]software libero[/url] o [url=http://www.opensource.org]open source[/url].
[b]Premesso[/b] che probabilmente chi gli ha fatto il preventivo non ha specificato che tipo di web server utilizzava.
[b]Premesso[/b] che la coerenza non è una qualit


Euroscetticismo danneggia l'Europa


[img]images/227_0.jpg[/img]La Norvegia dovrebbe entrare nell'Unione Europea almeno per una questione di immagine! Effettivamente chi ha notato questo particolare non ha tutti i torti.
I norvegesi hanno sempre preferito isolarsi dall'[url=http://europa.eu.int]Unione Europea[/url], vuoi perchè Oslo è la capitale più cara del mondo (sì!, batte anche Tokio) vuoi perchè, un po' come inglesi e danesi sono molto nazionalisti.

Questa vicenda mi fa anche pensare..
Gi