Devi inserire una risposta corretta al captcha in rosso! Es. 2 + 3 scrivi 5


Ospedale Martini

Senz'altro ci sono dei casi sfortunati,ma la mia esperienza non può che considerarsi positiva. La qualità dell'ospedale è andata man mano migliorando negli anni, più di 20 anni fa(proprio nel periodo in cui sembrava fosse un ospedale pessimo) hanno salvato mia madre ben 2 volte,l'anno scorso hanno salvato mia moglie, e x ben due volte hanno curato mia suocera in un modo meraviglioso!
Certo il pronto soccorso è un po' intasato, ma quando si è lì si pensa sempre ai nostri cari senza pensare che ci può essere chi sta peggio,avendolo frequentato parecchie volte sia di giorno che di notte,ho anche visto persone, pretenziose, maleducate,ed insofferenti nei confronti del personale che faceva quello che poteva; poi non è vero che non lasciano entrare i parenti, per un conforto o un'assistenza, un parente lo lasciano vicino all'ammalato e uno basta, certo che non si può pretendere di entrare in 4/5 persone in quello che comunque è un PS dove ci sono malati più o meno gravi; è anche una questione di igiene se non vogliamo parlare di privacy,e tranquillità.Quando si entra in quei posti,bisogna armarsi di tanta pazienza!
Da parte mia quindi un plauso ai reparti di chirurgia, e l'ottimo reparto (per professionalità e per umanità) di urologia.Anche il reparto analisi e gli uffici (prenotazioni e prericovero) per me,svolgono un buon lavoro.
Naturalmente ripeto possono esserci dei casi diversi dal mio ma credo siano sempre una minoranza che si può cercare di diminuire con la collaborazione, non con l'arida critica!!!

Rispondi

Inserisci sopra una risposta corretta al captcha in rosso! Es. 2 + 3 scrivi 5
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.