WWW.INPS.IT - Come accedere al cedolino Pensione

| |

AGGIORNAMENTO 14/11/2014: Aggiunto il video sul pin online e come ottenere il CUD
AGGIORNAMENTO 08/04/2014: Ora è disponibile il video ufficiale cliccate qui.
AGGIORNAMENTO 17/12/2013: Aggiunti i passaggi per vedere il cedolino pensione (ex INPDAP) su www.inps.it

Ci sono stati alcuni cambiamenti al sito previdenziale dell'Inps, le vecchie istruzioni non sono più valide quindi fate riferimento a queste nuove qui sotto. Però prima dovete richiedere il pin online www.inps.it

Procedura di accesso al cedolino pensione

Agg:Come segnalato da oggi è disponibile la tredicesima e la pensione di dicembre.

Dal sito ufficiale (www.inps.gov.it) cliccate su Servizi online poi Per tipologia di servizio, infine cercate Servizi per il cittadino e cliccate.

A questo punto inserite il CODICE FISCALE e il PIN corretto.

www.inps.it cedolino pensione

Nel menù a sinistra selezionate le seguenti voci e arriverete


Artissima 2014 e l’intervista all’artista giapponese Naca Gata

|

Ammetto ho un debole per l’arte contemporanea, mi piace l’idea di stupire ed ispirare nuove persone, ma l’incredibile successo di Artissima ha senso?

Naga Gata performace @ Artissima

Quest’anno ho avuto l’onore di assistere alla performance live di Naca Gata e devo dire che non avevo mai visto niente del genere, sicuramente un genio. Ma la vera genialata è stato anche il retweet dell’account twitter ufficiale @ArtissimaFair .

Artissima Torino twitter

Ora arriviamo al dunque, apprezzo tantissimo la street art di Bansky, c’é un messaggio, ti fa riflettere, ma cosa ti lasciano invece queste gallerie d’arte?

Niente

Cioé, posso capire che ci sia un indotto, ma estremamente vergognoso che soldi pubblici di una città (indebitata) come Torino vengano spesi in questo modo.

Che senso ha portare all’Oval un mucchio di macerie e considerarle
arte, quando qualche chilometro più in la, in periferia, sono
comunissimi rifiuti abbandonati in discariche abusive?

È un insulto a quelle persone che non hanno i soldi, non c’é nessun messaggio e non sarà lo Sgarbi di turno con la sua critica d’arte a farmi cambiare idea.

E poi perché quest’anno andava così di moda a buttare cibo per terra? Cavoli o cracker queste persone sanno che ci sono persone che frugano nei rifiuti per trovare del cibo peggiore di quello che loro espongono.. e la loro non è una performance?


Caro Renzi, il certificato medico per la palestra, ci va o no?

|

É arrivato l'autunno e anche la voglia o la necessità di andare in palestra. Secondo il Decreto del Fare di Matteo Renzi dovrebbe essere tutto piú semplice e con meno burocrazia, ma é proprio cosí?

Secondo la palestra Virgin Active non é cambiato nulla, infatti il certificato medico per iscriversi in palestra viene ancora richiesto. Nonostante sul sito istituzionale LineaAmica venga  scritto che non é piú necessario per fare palestra o bodybuilding.

Chi avrà ragione la palestra che non si fida e si vuole tutelare o il governo che vorrebbe provare semplificare la burocrazia?

Per correttezza pubblico anche la risposta di Virgin Active sulla questione:

Innanzitutto, confermiamo di aver preso attenta visione di tutta la documentazione da Lei gentilmente inoltrata: sappiamo bene che l’obbligo della certificazione medica per lo svolgimento di attività amatoriale o ludico-motoria, ovverosia quella praticata all’interno dei ns. Club, è stato abrogato in sede di conversione in legge del cd. “Decreto del Fare” (D.L. 69/20123 convertito in Legge 98/2013) e, al proposito, non Le nascondiamo le ns. perplessità quando abbiamo avuto tale notizia: ci siamo domandati più volte se (e nel caso, con quali modalità) continuare a richiedere tale certificazione.


Xiaomi MiBand e gli altri wearables

| | |

Chiamateli come volete, smartband, smartwatch, wearables,.. sta per esplodere una nuova nicchia di gadget tecnologici non indispensabili ma che con una spesa minima ci possono aiutare a monitorare la nostra salute e attività fisica.


Ovviamente il merito è nostro se andiamo in palestra o facciamo sport, ma avere un dispositivo che può:

  • Contare i passi
  • Misurare i minuti di corsa
  • Monitorare le ore dormite e la qualità del sonno
  • Battiti cardiaci

Può essere un incentivo per migliorare attraverso l'engaging della gamification.

Esistono diverse tipologie di sensori che svolgono tutte o alcune delle funzionalità sopracitate, per esempio gli ultimi smartphone "a padella" Samsung hanno il monitoraggio dei battiti con un sensore vicino al flash? Ma davvero qualcuno lo usa? Poi ci sono smartwatch pataccosi che hanno un display enorme che la batteria dura pochissimo.. ma davvero siete disposti a ricaricare ogni giorno il vostro orologio da polso? Infine ci sono le smartband che non hanno display, costano meno e fanno tutto quello che i sensori attuali rendono possibile e la batteria ricaricabile ha una durata accettabile.


Come aggiornare a iOS8 iPhone e iPad

|

Il nuovo ios più bello di sempre è giunto all'ottava versione, e la cosa più bella è che anche dispositivi vecchi sono supportati dal sistema operativo Apple (lo stesso non si può dire per gli smartphone android).
 
 
Dispositivi supportati:
iPad Air (5th generation WiFi + Cellular)
iPad Air (5th generation WiFi)
iPad (4th generation CDMA)
iPad (4th generation GSM)
iPad (4th generation WiFi)
iPad mini (CDMA)
iPad mini (GSM)
iPad mini (WiFi)
iPad mini 2 (WiFi + Cellular)
iPad mini 2 (WiFi)
iPad mini 2 (CDMA)
iPad 3 Wi-Fi (3rd generation)
iPad 3 Wi-Fi + Cellular (model for ATT)
iPad 3 Wi-Fi + Cellular (model for Verizon)
iPad 2 Wi-Fi (Rev A)
iPad 2 Wi-Fi
iPad 2 Wi-Fi + 3G (GSM)
iPad 2 Wi-Fi + 3G (CDMA)
iPhone 5 (CDMA)
iPhone 5 (GSM)
iPhone 5c (CDMA)
iPhone 5c (GSM)
iPhone 5s (CDMA)
iPhone 5s (GSM)
iPhone 6
iPhone 6 Plus
iPhone 4s
iPod touch (5th generation)

Tecnica 1: aggiornamento dal dispositivo

È la più facile:
  • Andate su Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software
  • Procedete con il download
Il problema di questo tipo di aggiornamento è che a volte ci impiega tanto tanto tempo, soprattutto se avete la connessione lenta e c'é anche il rischio che venga raggiunto il timeout e che quindi il download debba ripartire daccapo.

Tecnica 2: via iTunes 11 scaricando il firmware ipsw

È la più sicura, magari fatevi un backup se avete qualcosa importante da tenere.