Cosa sono i Bitcoin e come ottenerli gratis

| |

I Bitcoin, spesso abbreviati con il simbolo BTC, ฿ o Ƀ, sono la cryptovaluta più diffusa e rappresentano l’equivalente virtuale del passaggio a mano di banconote fisiche ovvero:

  • Le transazioni sono decentralizzate, ovvero non dipendono da un soggetto terzo (come ad esempio la banca per fare un bonifico o Paypal per comprare online su Ebay).
  • Le transazioni sono pseudoanonime, ovvero c’é la prova che una transazione sia stata fatta, ma non è detto che si conosca a quali soggetti appartengano gli indirizzi interessati.
  • Il valore non dipende da un governo o entità che può decidere di svalutare la moneta.

Tecnicamente il Bitcoin funziona come una sorta di libro mastro, dove ci si segna chi ha dato quanto a chi, la così detta Blockchain potete approfondire su Wikipedia gli altri dettagli, ma praticamente potete inviare i soldi tramite un’app sullo smartphone (Bitcoin Wallet) o addirittura tramite un foglio di carta (Portafoglio cartaceo).

Ultimante ha fatto notizia che società, quali Microsoft, Dell, Shopify e Paypal, hanno iniziato (o lo stanno per fare) ad accettare Bitcoin come valuta nei propri ecommerce.
Altri utilizzi di questa valuta online sono i servizi di Money transfer (tipo Western Union), i casino online e strumenti per finanziare chi sviluppa software open source come tip4commit.


Come accedere al CU (ex CUD) dal sito INPS

| |

Eccoci anche quest’anno il sito INPS rende disponibile il CU 2015 (Certificazione Unica, ex CUD) il modello indispensabile per poter procedere con la dichiarazione dei redditi.

enter image description here

Come scaricare il CU (Certificazione Unica)

Tramite l’area riservata del sito INPS è possibile scaricare il modello precompilato. I passaggi sono:

  • Accedere all’area riservata con il PIN INPS
  • dal menù di sinistra cliccare Modelli
  • poi cliccare: Certificazione Unica (dal 2015)
  • infine cliccare a destra su: 2015

Ed ottere il il PDF desiderato senza dover rivolgersi a CAF e altri professionisti intermediari.


Occhio agli addetti Enel che vi vogliono togliere i “servizi di rete”

| | |

Una volta c’erano gli “addetti” che ti volevano togliere il canone Telecom, ora ci sono quelli di Enel che ti vogliono togliere la componente servizi di rete nella bolletta della corrente elettrica.

enter image description here

Ogni pretesto é buono per attivare un contratto "porta a porta"

Cambiano i nomi ma il fine è sempre lo stesso, attivare nuovi contratti costi quel che costi, con buona pace del garante, delle autorità, dell’etica e del buon senso.

Vi lascio con una discussione appena avuta con uno di questi “benefattori” che vi vogliono togliere la componente servizi di rete dalla bolletta.

E: Salve, ha ricevuto la comunicazione che le togliamo la componente servizi di rete?

io: no, non so. Grazie. Arrivederci.

E: E.. no, ma bisogna compilare un modulo come c’é scritto sulla lettera di accompagnamento della fattura

io: va bene allora mi lasci il modulo che lo guardo e lo compilo

E: E.. no, ci sono dei codici da mettere..

io: Grazie e arrivederci..

In effetti, sulle bollette in questo periodo c’é scritto di compilare un modulo e allegare l’ ISEE per accedere al bonus sociale, ma:


Come accedere al 730 precompilato tramite INPS o Agenzia delle Entrate

| |

Una delle novità introdotte nella dichiarazione dei redditi per l’anno 2015 è la possibilità di accedere al proprio modello 730 precompilato attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate o il sito INPS (come ottenere il pin INPS?)

esempio 730 precompilato

Il 730 precompilato

La vera rivoluzione per il contribuente sarà la possibilità di ottenere il modello precompilato e, in caso di accettazione non, ci sarà alcunché da compilare. Un cambiamento davvero epocale per il cittadino italiano abituato ad essere sballottato da un’istituzione all’altra.

Tuttavia in caso di modifica, per esempio per l’aggiunta dei farmaci da scaricare sarà necessaria un’integrazione da fare online oppure bisognerà rivolgersi ai CAF e/o altri professionisti abilitati. Inoltre non sarà necessario installare alcun software nel proprio computer. di dichiarazione.

Come accedere al 730 precompilato

Sarà possibile visualizzare la propria situazione contributiva e il 730 precompilato direttamente online. Tramite l’area Fisconline sito dell’Agenzia delle Entrate (esempio) oppure nell’area Cassetto previdenziale del sito INPS.

Questo sistema cambierà ancora in futuro, perché l’obbiettivo è arrivare ad un unico account utente per interagire con la Pubblica Amministrazione ovvero lo Spid (Sistema Unico di Identità Digitale) che dovrebbe iniziare ad entrare a regime da settembre 2015


10 consigli ai giovani in cerca di lavoro che tua mamma non può darti

| |

Questo blog è nato quando i blog non si chiamavano ancora blog e oggi leggendo i consigli che da il Tagliaerbe ai giovani che cercano lavoro, decido di accodarmi anch’io.

Startup slaves

Il mondo cambia, l’unica differenza rispetto al passato è che è tutto più veloce. Una volta aprivi una panetteria avevi i tuoi clienti e un altro ne apriva un’altra e aveva i suoi. Ora non è più così, la prima “panetteria online” che fa bene il suo lavoro vende in tutto il mondo e le altre fanno la fame o cambiano lavoro o nicchia.

È il mercato, è come funziona l’economia su internet.

I giovani nativi digitali devono capire che per quanto i genitori vogliano dare dei consigli ai loro figli, questi consigli si basano su un contesto profondamente diverso.

“Ora devi fare la gavetta per imparare un mestiere”

Quante volte avete sentito questa frase dai vostri genitori? Fare la “gavetta” oggi significa lavorare quasi-gratis in uno stage per un’azienda che domani potrebbe essere chiusa e acquisire delle conoscenze che probabilmente non servono.

Se volete proprio lavorare sotto pagati fatelo per un’azienda di qualità e non per di più di 3 mesi.

Se un’azienda non è disposta a pagare adeguatamente i propri dipendenti è perché evidentemente non guadagna a sufficienza o non è competitiva con quello che produce.